NewEntry.eu - Controllare le parole
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Controllare le parole

A proposito di linguaggio, che è il mezzo più comune che abbiamo per comunicare, appunto, con il nostro prossimo Pap Wojtyla scrisse: “Ogni comunicazione ha una dimensione morale. La statura morale delle persone cresce o si riduce a seconda delle parole che esse pronunciano e dai messaggi che scelgono di ascoltare”. Ecco, una “dimensione morale”, e infatti non per niente nell “Atto di dolore” che si recitava una volta ci si pentiva di aver peccato in parole, oltre che in pensieri, opere ed omissioni… Dunque saper controllare il proprio linguaggio non è solo una buona norma di galateo, ma una vera e propria virtù, perché il nostro modo di parlare è lo specchio dei nostri pensieri, e quindi della nostra coscienza. Sempre a questo proposito, dovremmo meditare anche su questo profondo pensiero dello scrittore Albert Camus: “ Quando si comincia ad usare bene le parole, si mette ordine nel caos del mondo e se ne diminuisce la sofferenza”.
Un grazie a Nonna Grazia.

Letto 540 volte
Altro in questa categoria: « Euro sì? Euro no? Buongiorno »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy