NewEntry.eu - Ritornerò ad amare me stesso e la natura
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ritornerò ad amare me stesso e la natura

Siamo nelle mani del peggiore stile di vita, insensati governanti ci stanno portando alla deriva, navighiamo senza più una direzione in preda alla tempesta. Siamo costretti ad ascoltare le stesse irresponsabili bugie in modo che possano ottenere un voto in più...
O si conosce un premier o un assessore oppure tu donna ti devi concedere se vuoi far carriera... Non hai alternativa in un mondo infame che non ha regole ma solo egoismo e avidità di potere...
Palazzi, gabbie di cemento nate a forza di cambiali e di centrali nucleari senza alcun rimorso per aver ucciso, deturpato l’ambiente. Animali apparentemente innocenti girano per le strade, frequentano palestre, occupano posti di prestigio... violentano, odiano, stuprano, sono intolleranti e privi di ogni valore sociale. Sembrano spesso personaggi da vetrina, sotto la luce sono belli ed invitanti poi ti accorgi che eran finti. Menti corrotte, impostori, ciarlatani di realtà... delinquenti...
Ma guardiamoci in faccia: siamo spenti, afflitti, abbandonati ed in preda al bullo di turno che ci schernisce, calpesta la nostra dignità e ci spegne dentro. Il debole non fa notizia, non è difendibile, un delinquente ammazza e poi scrive un libro da cui ricava popolarità e denaro, la vittima muore nell’indifferenza generale...
Abbiamo alzato un tempio che ci disorienta, che ci immerge in una realtà virtuale e pericolosa, siamo concentrati nel cliccare i “mi piace” ed a curiosare i fatti degli altri, ma abbiamo smesso di AMARE noi stessi e la natura in armonia con il corpo e con il cielo; è più importante condividere che partecipare, è più memorabile stare dietro il monitor di un computer che andare in piazza in mezzo alla gente. Facciamo la foto ad una lattina gettata per terra ma non siamo capaci di raccoglierla e metterla nel cestino, non siamo capaci di dire GRAZIE e nemmeno SCUSA, HO SBAGLIATO...
Ma quanto tempo ancora il mondo farà finta di non sentire le grida che arrivano da ogni angolo della Terra...
Mi unirò a tutta l’altra gente che crede ancora ci sia un cuore dentro di noi, proteggerò la fantasia accarezzando il tempo, danzerò al ritmo delle foglie dentro una musica che sia soltanto luce e melodia, accompagnerò i miei figli in cerca di un futuro vero, pulito, dignitoso e ricco di valori, li difenderò affinchè non vengano calpestati e cercherò di evitare che loro calpestino altri...
Non lascerò che uccidano il soffio che anima i nostri cuori fino a che il mondo girerà.
Gianluca Boffetti

Letto 43 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy