NewEntry.eu - Mattia

Mattia

Rubrica nata agli albori della nostra rivista (ormai 25 anni fa) ideata e curata da Michele Cortinovis, ritrova la sua collocazione all’interno di New Entry non solo grazie alla richiesta dei lettori, ma soprattutto nel ricordo di Michele, prematuramente scomparso, sempre presente nei nostri cuori.

Deriva dal greco biblico (Matthias), una variante di (Matthaios), a sua volta dall’ebraico (Mattityahu, Mattithyahu), che significa “dono di YHWH, “dono del Signore”, essendo composto dai termini mattath (“dono”) e Yah (abbreviazione di YHWH, il nome ebraico di Dio). Tale nome fu adattato in latino in due forme diverse: la principale, Mattheus o Matthaeus, da cui l’odierno nome italiano Matteo, e Matthias o Mathias, da cui Mattia, che appare nel Nuovo Testamento portata dall’apostolo Mattia, colui che sostituì Giuda Iscariota. Va notato che la forma italiana Mattia viene talvolta usata al femminile, così come la forma serba, slovena e croata Matija. Inoltre, la forma slovacca Matej coincide con il croato, sloveno e macedone Matej, che è invece una variante di Matteo.
Da uno studio dell’ISTAT, il nome è risultato essere in Italia il settimo più utilizzato tra i maschili per i nuovi nati nel 2004e il sesto nel 2006.
L’onomastico si festeggia il 14 maggio in memoria di san Mattia apostolo, patrono degli ingegneri e dei fabbri, invocato contro il vaiolo. Si ricordano con questo nome anche, alle date seguenti:
18 gennaio, beata Cristina Ciccarelli da L’Aquila, al secolo Mattia, badessa agostiniana
30 gennaio, san Mattia, vescovo di Gerusalemme
18 febbraio, beato Mattia Malaventino, mercedario e martire in Africa
22 maggio, beato Mattia da Arima, martire a Omura
30 maggio, san Mattia Kalemba, martire a Kampala nel 1886
9 luglio, san Mattia Feng De, martire a Taiyuan
12 luglio, beato Mattia Araki, martire a Nagasaki con altri sette compagni
20 agosto, beato Mattia Cardona Meseguer, sacerdote e martire a Vallibona
28 dicembre, beata Mattia Nazareni, badessa di Matelica nelle Marche
Micky

 

Letto 349 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
Edizione

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy