NewEntry.eu - IL MIO LAVORO... IL PANE!

IL MIO LAVORO... IL PANE!

Mi presento, sono Decca Alessia ho 33 anni e insieme alla mia famiglia gestisco la " Forneria Decca" di Visano.
Partiamo dalle origini nel lontano 1962 quando mia nonna Angelina e mio nonno Giovanni, che allora vivevano a Fiesse, ricevettero un'eredità da uno zio e venuti a conoscenza di un piccolo forno da prendere in gestione, decidono di investire questi soldi in quest'attività. Così nonno Giovanni da agricoltore, nonna Angelina con al seguito i figli Antonio di 15 anni, Luigi di 13 e Adriano (mio papà) di 2 iniziano questa avventura...
La nonna in negozio dietro al bancone, Antonio e Luigi con il nonno in laboratorio addetti alla produzione sette giorni su sette, gradualmente ingranano e oltre a pane e salato producono anche dolci da pasticceria. Il lavoro c'è e le cose filano lisce, non senza qualche difficoltà ma fa parte del mestiere. Le cose procedono, i figli crescono, si sposano, nel 1974 Luigi lascia l'attività e invece Adriano, ormai 14 enne, inizia a collaborare facendo le consegne a domicilio. Nel 1987 purtroppo il nonno viene a mancare, ma comunque si manda avanti la baracca con la nonna, Antonio, Adriano e la zia Fernanda, moglie di Antonio a dare una mano dietro al bancone. L'attività continua molto bene anche per quanto riguarda la pasticceria, per S.Lucia vengono prodotti litri e litri di crema per soddisfare le richieste dei clienti.
Nel 1992 subentra ad Antonio il figlio Nicola, nonché mio cugino, e anche lui impara l'arte bianca, le cose proseguono così fino al 2002 quando la nonna Angelina a 78 anni, deve sottoporsi alla protesi dell'anca e a malincuore lascia le redini fino ad allora sapientemente tenute del forno.
Da lì a poco subentro io insieme alla zia a servire in negozio. Ed ora arriviamo quasi ai giorni nostri, è il luglio 2016 quando mio cugino Nicola, dopo ormai più di 20 anni, decide di voler cambiare mestiere, il destino del negozio sembra segnato perché la zia Fernanda e lo zio Antonio, vista la scelta del proprio figlio e l'età, l'avrebbero seguito...
A quel punto io non me la sento di abbassare per sempre la serranda di quella forneria con una storia così bella alle spalle e così decido che si deve andare avanti e ad agosto diventiamo soci io e mio padre dell'attività e a noi si aggiunge Giovanni, mio fratello di 18 anni. Adesso siamo noi tre con il prezioso aiuto dello zio Antonio, x tutti Tony!
Il 2 marzo di 4 anni fa volava in cielo una delle donne più coraggiose, caparbie e capaci che io abbia mai conosciuto, la mia piccola grande nonna... è per lei che ho voluto continuare questo lavoro.
"I miei uomini" come li chiamo io, ogni notte si alzano alle 3 per iniziare a produrre il nostro buonissimo pane, fatto con le farine migliori sul mercato e la loro esperienza nel farlo poichè è un'arte questo lavoro e non si può improvvisare.
A volte alcuni clienti mi chiedono come mai il nostro pane costa di più rispetto ad altri, mah.... io so da dove arriva la nostra farina e le nostre materie prime, le mani che lo fanno e come viene fatto, il pane precotto dei supermercati a 1€ al kg... ma parliamone! Però non voglio fare polemiche...
Con queste poche righe ho voluto sinteticamente raccontare la storia della nostra attività ( e sono sicura che qualche pezzettino l'ho pure tralasciato) Ci tenevo. Concludendo direi che spero che mia nonna da lassù sia fiera di noi... ce la stiamo mettendo tutta!!!
Alessia Decca

Letto 349 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy