NewEntry.eu - Anna
Stampa questa pagina

Anna

Il nome deriva dall’ebraico Hannáh che significa ‘grazia, graziosa’. Gli antichi romani veneravano una divinità lunare, detta Anna Perenna che festeggiavano all’inizio della primavera con allegri giochi e banchetti al Campo Marzio. Secondo la tradizione cristiana, Anna fu la madre della Madonna. Numerosi sono i diminutivi e i nomi composti derivati e usati con Anna: Annetta, Anita, Annina, Nannina, Nanna, Nina, Annarosa, Annamaria, Annalisa, ecc. L’onomastico si festeggia il 26 luglio, in ricordo appunto di Sant’Anna, moglie di San Gioacchino e madre di Maria. La Santa è patrona delle gestanti, delle vedove, delle ricamatrici, dei fabbricanti di calze e guanti, delle sarte, degli scultori, degli straccivendoli, dei moribondi, dei minatori, dei naviganti e dei tornitori. Viene invocata per facilitare il parto, per ritrovare gli oggetti smarriti e tenere lontana la miseria.
Caratteristiche: Coraggiosa e perseverante è consapevole che nella vita occorre lottare anche di fronte alle sconfitte. Il suo carattere tenace nasconde però anche un lato dolce, protettivo e tenero, che fa di lei una persona molto apprezzata.

Curiosità: Anna, uno dei pochi nomi palindromi, è tra i primi nomi più diffusi in Italia, in particolare nelle regioni di Campania, Lombardia, Lazio e Puglia. Anche all’estero è molto utilizzato, soprattutto negli Stati Uniti, in Norvegia e in Francia. Il nome compare nella forma ‘Channah’ nell’Antico Testamento, dove Anna è la madre del profeta Samuele; mentre nel Nuovo Testamento è il nome di una profetessa che riconosce Gesù come Messia. Il nome Anna è tradizionalmente assegnato alla madre del Vergine Maria. Tra i personaggi storici che portano questo nome sono da ricordare: la sovrana Anna Bolena, moglie di Enrico VIII d’Inghilterra, e Anna Frank, vittima del nazismo e autrice del noto ‘Diario’. Tra le dee romane si ricorda Anna Perenna, che nel poema eziologico del poeta Ovidio è la sorella di Didone; Anna è anche il nome della protagonista del celebre romanzo di Lev Tolstoj ‘Anna Karenina’ e omonimo film. Tra le pellicole che hanno Anna come protagonista troviamo ‘Anna dei miracoli’ e ‘Io e Annie’.

Significato: grazia divina, misericordia, pietà
Onomastico: 26 luglio
(sant’Anna, madre della Madonna),
3 febbraio (sant’Anna profetessa),
6 maggio (beata Anna Rosa Gattorno),
7 giugno (beata Anna di San Bartolomeo),
9 giugno (beata Anna Maria Taigi)
Origine: Ebraico
Segno corrispondente: Cancro
Numero fortunato: 7
Colore: Blu
Pietra: Zaffiro
Metallo: Oro

Micky

Letto 233 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy