NewEntry.eu - BUONA NOTTE SIGNOR LENIN

BUONA NOTTE SIGNOR LENIN

In questi giorni ho letto un po' di libri, tutti molto interessanti. Vorrei consigliare ai ragazzi due libri del grande giornalista (anche se lui non si riteneva un giornalista, ma un Cronista) TIZIANO TERZANI morto nel 2004. E' stato per trent'anni corrispondente del settimanale tedesco DER SPIEGEL dall'Asia.
Profondo conoscitore del continente asiatico ha scritto numerosi libri, tra cui consiglio BUONANOTTE SIGNOR LENIN e LA PORTA PROIBITA. Ha vissuto in prima persona e a contatto con la gente in Cina il comunismo di Mao e la sua caduta, il comunismo in Russia di Lenin e di Stalin e la caduta di Gorbaciov.
Con i suoi scritti ha affrontato i grandi temi che riguardano l'uomo e le sue domande in momenti della storia veramente tristi e disumani.
Nel libro "Buonanotte signor Lenin" parla di Gulag, campi di lavoro, dove Stalin, con le sue famose purghe, ha mandato centinaia di prigionieri politici e prigionieri di guerra giapponesi, scrittori, scienziati, detenuti e tanti del suo popolo a morire di freddo, di fame, di stenti ma soprattutto col lavoro forzato e ogni giorno veniva fatto il lavaggio del cervello con propaganda rivoluzionaria.
Città cancellate nella loro storia con la distruzione di templi, di libri, di religione, di chiese, vietata la libertà di stampa. L'uomo non è nulla che conta è L'IDEA della Rivoluzione. Lo stesso nel libro "LA PORTA PROIBITA" ambientato in Cina. Certi libri sono convinta andrebbero fatti leggere ai ragazzi a scuola, farli entrare come libri di testo scolastici. Sono fonte inesauribile di storia vera e tenuta nascosta, perchè la gente va tenuta nell'ignoranza e quindi più governabile.
Una lettrice

Letto 62 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy