NewEntry.eu - Atalanta Bergamasca Calcio: regina delle provinciali

Atalanta Bergamasca Calcio: regina delle provinciali

 

Storia
L'Atalanta Bergamasca Calcio, meglio conosciuta come Atalanta, è una società calcistica italiana fondata a Bergamo il 17 ottobre 1907, la cui sede, con annesso centro sportivo, si trova a Zingonia.
Viene soprannominata “regina delle provinciali” poiché, avendo preso parte a 58 edizioni della Serie A a girone unico, è la squadra con il maggior numero di presenze nella massima divisione nazionale tra quelle che non rappresentano capoluoghi di regione, oltre che, al contempo, tra quelle che non hanno mai vinto lo scudetto. Il club detiene il record assoluto di promozioni nel massimo campionato italiano di calcio ed è, al pari del Genoa, quello che ha vinto più volte (sei) un campionato cadetto.
È giunta a disputare la finale di Coppa Italia in quattro diverse occasioni, aggiudicandosi il trofeo nell'edizione 1962-1963. In ambito UEFA, il club ha partecipato a due edizioni della Coppa delle Coppe e successivamente a quattro edizioni della Coppa UEFA/Europa League. Avendo raggiunto, mentre militava in Serie B, la semifinale di Coppa delle Coppe nella stagione 1987-1988, risulta essere la squadra che ha ottenuto il miglior risultato in una competizione europea non partecipando a un campionato di massimo livello nella propria nazione. Occupa inoltre il dodicesimo posto nella graduatoria della tradizione sportiva italiana secondo i criteri della FIGC.
Il miglior piazzamento di sempre in Serie A è stato il terzo posto raggiunto al termine della stagione 2018-2019, con la conseguente qualificazione alla UEFA Champions League per la prima volta nella sua storia.
Stemma
La denominazione della società deriva dalla figura mitologica di Atalanta. Spesso la società bergamasca viene soprannominata la Dea, anche se la bellissima eroina da cui si era preso spunto non era effettivamente una divinità, bensì la figlia di Iaso, re dell'Arcadia. Il logo ufficiale della squadra è costituito dal viso della principessa, ritratto di profilo, su sfondo nerazzurro.
Statistiche di squadra
L'Atalanta esordisce in Divisione Nazionale il 30 settembre 1928, includendo la stagione in corso, il club ha partecipato a 94 campionati nazionali. Dall'istituzione del campionato a girone unico nel 1929, la squadra ottiene il peggior piazzamento nel campionato 2004-2005 con il 20º posto finale mentre il migliore, come già detto, è nel campionato 2018-19 con il 3º posto finale. Le vittorie col maggior numero di reti di scarto avvengono nel campionato 1931-1932 contro l'Udinese, il Parma e lo Spezia (tutte e tre per 7-0 e tutte in Serie B; in Serie A la migliore vittoria risale alla stagione 1951-1952, ed è un 7-1 contro la Triestina), invece le peggiori disfatte sono nel campionato 1941-1942 contro il Torino (9-1) per quanto riguarda la Serie A ed un 7-0 contro il Padova nel 1932 in Serie B. Il record di punti in una stagione è stato ottenuto nella Serie B 2005-2006 con 81 punti totali mentre nel massimo campionato italiano il club bergamasco ha ottenuto 72 punti nella Serie A 2016-2017. Nel campionato 2005-2006 ottiene il maggior numero di vittorie in assoluto, mentre nel campionato 2009-2010 registra il maggior numero di sconfitte in una stagione (21).
L'Atalanta ha ottenuto il maggior numero di reti segnate in una stagione nella Serie A 2018-19 (77, miglior attacco della Serie A), mentre il maggior numero di reti subite risalgono alla Serie A 1950-1951 (69). Il maggior numero di reti segnate in una stagione in Serie B è invece 62, primato stabilito nella Serie B 1930-1931 e successivamente eguagliato nella Serie B 1939-1940 e nella Serie B 1958-1959. Dal campionato 1940-1941 a quello 1957-1958 si ha il record di stagioni consecutive in Serie A (15), infine la Dea detiene il record di maggiori promozioni dalla Serie B (13).
Record nei campionati nazionali
Miglior piazzamento: 3º posto (2018-2019)
Maggior numero di punti: 72 (2016-2017, 20 squadre e 3 punti a vittoria); 40 (1949-1950, 20 squadre e 2 punti a vittoria); 45 (2001-2002, 18 squadre e 3 punti a vittoria); 44 (1947-1948, 18 squadre e 2 punti a vittoria); 31 (1940-1941, 16 squadre e 2 punti a vittoria)
Vittoria interna con maggior scarto: Atalanta-Triestina 7-1 (1951-1952) ed Atalanta-Udinese 6-0 (1953-1954)
Vittoria esterna con maggior scarto: Genoa-Atalanta 0-5 (2016-2017), Verona-Atalanta 0-5 (2017-2018), Frosinone-Atalanta 0-5 (2018-2019).
Sconfitta interna con maggior scarto: Atalanta-Fiorentina 1-7 (1963-1964)
Sconfitta esterna con maggior scarto: Torino-Atalanta 9-1 (1941-1942)
Maggior numero di vittorie: 21 (2016-2017 a 20 squadre); 14 (1992-1993 a 18 squadre); 11 (1940-1941 e 1942-1943 a 16 squadre)
Minor numero di vittorie: 7 (2014-2015 a 20 squadre); 5 (1993-1994 a 18 squadre); 4 (1937-1938 e 1968-1969 a 16 squadre)
Maggior numero di vittorie consecutive: 6 (2013-2014, dalla 26ª alla 31ª giornata, e 2016-2017, dalla 9ª alla 14ª giornata)
Maggior numero di pareggi: 16 (2014-2015 a 20 squadre); 16 (1957-1958, 1963-1964 e 1964-1965 a 18 squadre); 18 (1984-1985 a 16 squadre)
Minor numero di pareggi: 5 (2013-2014 a 20 squadre); 6 (1995-1996 a 18 squadre); 5 (1967-1968 a 16 squadre)
Maggior numero di risultati utili consecutivi: 14 (1988-1989, dalla 2ª alla 15ª giornata)
Maggior numero di sconfitte: 21 (2009-2010 a 20 squadre); 18 (1993-1994 a 18 squadre); 18 (1937-1938 a 16 squadre)
Minor numero di sconfitte: 8 (2016-2017 a 20 squadre); 9 (1961-1962 e 1988-1989 a 18 squadre); 7 (1984-1985 a 16 squadre)
Maggior numero di sconfitte consecutive: 6 (1995-1996, dalla 13ª alla 18ª giornata)
Maggior numero di partite consecutive senza vittorie: 16 giornate (1984-1985, dalla 10ª alla 25ª giornata, e 1993-1994, dalla 18ª alla 33ª giornata)
Maggior numero di reti segnate: 77 (2018-2019 a 20 squadre); 54 (1953-1954 a 18 squadre); 45 (1940-1941 a 16 squadre)
Minor numero di reti segnate: 34 (2004-2005 a 20 squadre); 19 (1964-1965 a 18 squadre); 16 (1972-1973 a 16 squadre)
Maggior numero di reti subite: 69 (1950-1951 a 20 squadre); 65 (1993-1994 a 18 squadre); 50 (1937-1938 a 16 squadre)
Minor numero di reti subite: 39 (2017-2018 a 20 squadre); 28 (1964-1965 a 18 squadre); 26 (1971-1972 e 1985-1986 a 16 squadre)
Capocannoniere stagionale: Filippo Inzaghi (24 reti nella Serie A 1996-1997)
Serie B[8][modifica | modifica wikitesto]
Miglior piazzamento: 1º posto (5 volte)
Maggior numero di punti: 81 (Serie B 2005-2006, 22 squadre e 3 punti a vittoria); 66 (1994-1995, 20 squadre e 3 punti a vittoria); 51 (1958-1959, 20 squadre e 2 punti a vittoria); 47 (1939-1940, 18 squadre e 2 punti a vittoria)
Vittoria interna con maggior scarto: Atalanta-Udinese, Atalanta-Parma (1931-1932) ed Atalanta-Spezia (1932-1933) 7-0
Vittoria esterna con maggior scarto: Liguria-Atalanta (1930-1931), AlbinoLeffe-Atalanta (2003-2004) 0-4 e Piacenza-Atalanta 1-5 (1994-1995)
Sconfitta interna con maggior scarto: Atalanta-Cremonese (1934-1935) ed Atalanta-Catania (1935-1936) 1-5
Sconfitta esterna con maggior scarto: Padova-Atalanta 7-0 (1931-1932)
Maggior numero di vittorie: 24 (Serie B 2005-2006, 22 squadre); 19 (1976-1977, 20 squadre); 19 (1939-1940, 18 squadre)
Minor numero di vittorie: 22 (2010-2011, 22 squadre); 8 (1969-1970, 20 squadre); 9 (1932-1933, 18 squadre)
Maggior numero di vittorie consecutive: 7 (1994-1995, dalla 20ª alla 25ª giornata con in mezzo il recupero della partita sospesa contro il Palermo, teoricamente appartenente alla 17ª giornata di campionato)[9]
Maggior numero di pareggi: 13 (2010-2011 a 22 squadre); 19 (1987-1988 e 1998-1999 a 20 squadre); 15 (1929-1930 a 18 squadre)
Minor numero di pareggi: 9 (2010-2011 a 22 squadre); 11 (1974-1975 a 20 squadre); 5 (1932-1933 a 18 squadre)
Maggior numero di risultati utili consecutivi: 24 (1983-1984, dalla 8ª alla 31ª giornata, tra la 18ª giornata del 1998-1999 e la 6ª del 1999-2000[10], 2003-2004 tra la 1ª e la 24ª giornata)
Maggior numero di sconfitte: 13 (2010-2011 a 22 squadre); 17 (1980-1981 a 20 squadre); 18 (1932-1933 a 18 squadre)
Minor numero di sconfitte: 9 (2010-2011 a 22 squadre); 5 (1958-1959, 1983-1984, 1987-1988 e 1998-1999 a 20 squadre); 6 (1935-1936, 1938-1939 e 1939-1940 a 18 squadre)
Maggior numero di sconfitte consecutive: 5 (1932-1933, dalla 21ª alla 26ª giornata)
Maggior numero di partite consecutive senza vittorie: 12 giornate (1982-1983, dalla 8ª alla 20ª giornata)
Maggior numero di reti segnate: 61 (2005-2006 e 2010-2011 a 22 squadre); 62 (1958-1959 a 20 squadre); 62 (1930-1931 e 1939-1940 a 18 squadre)
Minor numero di reti segnate: 61 (2005-2006 e 2010-2011 a 22 squadre); 24 (1973-1974 a 20 squadre); 25 (1932-1933 a 18 squadre)
Maggior numero di reti subite: 39 (2005-2006 a 22 squadre); 40 (1980-1981 a 20 squadre); 60 (1932-1933 a 18 squadre)
Minor numero di reti subite: 35 (2010-2011 a 22 squadre); 24 (1973-1974, 1975-1976 e 1979-1980 a 20 squadre); 26 (1929-1930 e 1938-1939 a 18 squadre)
Capocannoniere stagionale: Giovanni Gaddoni (25 reti nella Serie B 1939-1940)
Record di presenze
• 435 Gianpaolo Bellini • 331 Valter Bonacina
• 324 Stefano Angeleri • 323 Cristiano Doni
• 305 Livio Roncoli • 294 Fabrizio Ferron
• 273 Glenn Peter Strömberg
• 270 Giovanni Vavassori • 261 Severo Cominelli
• 256 Vittorio Schiavi
RECORD DI RETI TOTALI
• 112 Cristiano Doni • 62 Severo Cominelli
• 57 Adriano Bassetto • 56 Germán Denis
• 54 Paul Rasmussen • 52 Leschly Soerensen
• 50 Marino Magrin • 49 Maurizio Ganz
49 Alejandro Darío Gómez • 48 Nicola Caccia
Maglie ritirate
• 12 come riconoscimento verso la Curva Pisani, considerata il 12º uomo in campo
• 14 in memoria di Federico Pisani, dopo il suo prematuro decesso
• 80 in occasione degli ottanta anni del giornalista e radiocronista Elio Corbani
Competizioni nazionali
• Coppa Italia: 1 - 1962-1963
• Campionato italiano di Serie B: 5 - 1939-1940, 1958-1959, 1983-1984, 2005-2006, 2010-2011
• Prima Divisione: 1 - 1927-1928
Competizioni interregionali
• Serie C1: 1 - 1981-1982 (girone A)
Altri piazzamenti
• Coppa delle Coppe: Semifinalista: 1987-1988
• Campionato italiano: Terzo posto: 2018-2019
• Coppa Italia:
Finalista: 1986-1987, 1995-1996, 2018-2019
Semifinalista: 1988-1989, 2017-2018
• Campionato italiano di Serie B:
Secondo posto: 1936-1937, 1970-1971, 1976-1977, 1999-2000
Terzo posto: 1938-1939
• Prima Divisione: Secondo posto: 1926-1927 (g.B)
• Coppa Mitropa: - Secondo posto: 1984-1985
Semifinalista: 1962
• Coppa delle Alpi: Finalista: 1963
• Coppa dell'Amicizia: Secondo posto: 1968
Statistiche individuali
Il giocatore che detiene il maggior numero di presenze con la maglia dell'Atalanta è Gianpaolo Bellini con 435 apparizioni; il precedente record, di Valter Bonacina, era di 331 presenze,mentre il record di presenze in partite di campionato, a sua volta appartenente a Bellini, è di 396 partite (il precedente record era di 317 ed apparteneva a Stefano Angeleri). Il calciatore non italiano con più presenze in partite ufficiali è lo svedese Glenn Peter Stromberg, capitano di fine anni 1980 ed inizio anni 1990, che ha disputato in totale 273 partite, 219 delle quali in campionato. Il record di marcature appartiene invece a Cristiano Doni con 112 reti, al secondo posto si trova poi Severo Cominelli con 62 gol. Il miglior marcatore non italiano è Germán Denis, con 56 reti. Tra i giocatori che figurano nella classifica dei marcatori della Serie A che abbiano giocato con la Dea figura inoltre Adriano Bassetto che con i nerazzurri ha segnato 57 delle sue 149 reti. Il miglior marcatore in gare di campionato è sempre Doni (103 gol), che con le sue 69 reti è inoltre anche il miglior marcatore in Serie A del club orobico. Il miglior marcatore atalantino nel campionato di Serie B è invece Giulio Panzeri, autore di 44 reti, mentre per quanto riguarda la Serie C1 il primato è dell'attaccante bergamasco Bortolo Mutti con 16 realizzazioni.
Per quanto riguarda invece le coppe, Valter Bonacina è il recordman di presenze in gare di Coppa Italia (51 apparizioni); nelle coppe europee tale primato è condiviso da Zaccaria Cometti e Piero Gardoni con 22 presenze ciascuno.Infine, il miglior marcatore neroazzurro in Coppa Italia è Andrea Lazzari a quota 10 gol, mentre in Europa il top scorer atalantino di tutti i tempi è Dino Da Costa con 10 segnature.

Letto 63 volte
Altro in questa categoria: « M_A_D_ LAB TAI - CHI -CHUAN »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy