NewEntry.eu - 39 ANNI DI SOBRIETÀ

39 ANNI DI SOBRIETÀ

Ciao a tutti sono Natale e sono un alcolista! In questi 39 anni di sobrietà non riesco a contare quante volte ho salutato in questo modo...
39 anni scritti così sembrano un soffio, ma sono tante immagini, tanti ricordi, tante persone, tanti amici che sono stati e sono nel bagaglio della mia vita. Ho incontrato Alcolisti Anonimi il 10 settembre 1980, stavo tornando a casa con mia moglie e mio figlio dopo aver fatto visita ad un parente in Ospedale, e mia moglie mi suggerisce che c’è un gruppo di persone che, in via Codignole, si riunisce per parlare di Alcool...
No, io non ho problemi... Invece sì, ho perso amici, stima, famigliari e stavo quasi perdendo la salute ed il lavoro... Decidemmo così di andare! Subito incontrai persone/amici che avevano il mio stesso problema (che poi capii che era una malattia!). Parlavano come parlavo io, provavano le stesse mie emozioni, avevano più o meno problemi famigliari, lavorativi e di salute come me! Imparai che cosa sono le 24 ore: “IL TEMPO CHE PASSA DALL’ULTIMO BICCHIERE BEVUTO!”. Tutto andò bene fino al 21 gennaio del 1981 dove feci una ricaduta!!! Ma con tutte le mie forze dal 22 gennaio 1981 sono sobrio...
Quante cose belle ho potuto vivere, quante gioie vere, quanti amici che fanno parte di questa grande famiglia che è A.A., perchè con noi anche i famigliari si incontrano insieme per fare il loro recupero (i loro gruppi si chiamano Alanon e Al Ateen). Ricordo il primo convegno a Sabaudia, il secondo a Padova dove con emozione incontrai altri A.A. di tutta Italia (conosco Carlo C. - il fondatore di A.A. Italia!). Ho frequentato il gruppo di via Codignole, del Villaggio Sereno ed ora frequento quello di Borgosatollo. Ho nel cuore tanti amici: Renata, Francesco, Robertone, Flaviano, Roberto.
In collaborazione abbiamo contattato le circoscrizioni di Brescia, Radio Voce, Radio Spazio Zero, Teletutto e Super TV portando le nostre esperienze. All’Ospedale Civile chiesi il permesso per poter contattae pazienti ricoverati per alcolismo. Quante esperienze, quanto bene e quanta riconoscenza verso Alcolisti Anonimi e verso la mia famiglia che come me vive questo cammino. Lascio questa mia testimonianza scrivendo queste due righe che amo ripetere: IL PIACERE DI BERE DURA UN ATTIMO, IL DANNO DELL’ALCOOL DURA TUTTA LA VITA!!! Buone 24 ore.
Natale

Letto 247 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Link utili

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy