NewEntry.eu - REMEDELLO: AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALL'USO E ALLA CUSTODIA DEL "PARCO E MONUMENTI MORTI DEL GANDINO

REMEDELLO: AVVISO PUBBLICO RIVOLTO ALL'USO E ALLA CUSTODIA DEL "PARCO E MONUMENTI MORTI DEL GANDINO

Il Comune di Remedello (BS) intende, in attuazione del principio di sussidiarietà, raccogliere manifestazioni d’interesse, rivolte all’uso e alla custodia del comparto denominato “Parco e monumenti Morti del Gandino” con finalità socio-culturale, di cui alla Delibera di Giunta Comunale n. 46 del 10.07.2020.
OGGETTO DELLA CONVENZIONE
Affidamento per l’uso e la custodia del comparto denominato “Parco e monumenti Morti del Gandino” con finalità socio-culturale e per garantire la sorveglianza e la cura della zona.
LEGITTIMATI ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti legittimati a manifestare interesse sono associazioni e soggetti pubblici e privati.
GESTIONE E MANUTENZIONE
Il Soggetto concessionario si impegna a gestire e mantenere gli immobili ed i relativi impianti, le pertinenze e gli eventuali arredi di proprietà comunale in dotazione ad essi, conservando la destinazione per la quale sono state assegnate, assumendosi gli oneri della manutenzione ordinaria, della custodia e della pulizia, necessari a garantire la massima efficienza, sicurezza e funzionalità dei medesimi; Sono a carico del/i soggetto/i aggiudicatari/o:
- la vigilanza e il presidio dell’area verde;
- la segnalazione agli Enti Pubblici preposti, di eventuali azioni di incuria, degrado generale e atti vandalici, rilevati nella zona;
- la riparazione e la manutenzione del/i manufatto/i assegnato/i;
- l’acquisizione della titolarità delle eventuali utenze necessarie e dei relativi consumi;
- gli oneri relativi alle operazioni di ripristino, rifacimento e manutenzione straordinaria del/i
manufatto/i assegnato/i, quando essi si rendessero necessari a causa di mancata manutenzione ordinaria, incuria, colpa degli associati, degli utenti in genere o del pubblico che assiste a eventuali attività promosse;
- i ripristini, i rifacimenti e le manutenzioni straordinarie ai manufatti, provocati da terzi, resisi
necessari per danni e furti a causa di mancata vigilanza e custodia del/i concessionario/i medesimo/i;
DURATA
La durata dell’affidamento sarà pari ad anni 5 + 5 rinnovabile e/o pari ad una locazione commerciale (anni 6 + 6 rinnovabili), salvo disdetta, fatti salvi i termini e le condizioni previsti nel contratto stipulato col Comune. L’affidamento è revocabile in qualsiasi momento con un preavviso di 1 mese da parte del Comune e senza dover alcun indennizzo all’affidatario, qualora il Comune intenda intervenire su quell’area per cambiarne la destinazione od organizzarla in altro modo.
TEMPI DI AFFIDAMENTO
L’affidamento per la gestione degli immobili decorrerà dalla data di stipula della convenzione.
MODALITÀ
La manifestazione d’interesse dovrà accludere anche lo statuto del soggetto, il progetto di utilizzo e l’eventuale progetto relativo alle sistemazioni e alle migliorie che l’aggiudicatario intende apportare all’area. Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.comune.remedello.bs.it
Responsabile Area Tecnica arch. Ivano Migliorati

Letto 94 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Link utili

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy