NewEntry.eu - NON SIAMO DIVENTATI MIGLIORI!!!

NON SIAMO DIVENTATI MIGLIORI!!!

E' proprio il caso di dirlo: ci è andata bene se siamo rimasti quelli di prima. L'odio e la cattiveria che emerge nei social non ha eguali e a volte mi chiedo se siamo stati sempre così oppure il fatto di essere dietro uno schermo ci ha reso più forti e liberi di dimostrare quanto siamo sciocchi. Poi c'è la realtà di tutti i giorni: un cameriere viene morso da alcuni clienti perchè è stata richiesta loro l'uso della mascherina, persone a cui è stato diagnosticato il covid-19 che vanno a spasso come niente fosse...
E non solo la pandemia ha fatto emergere che di persone educate al mondo ce ne sono davvero poche. Per non parlare del rispetto, parola ormai caduta in disuso in ogni campo e situazione. In agosto ho trascorso qualche giorno in tenda presso una località chiamata "Pertus" nella bergamasca. Luogo molto carino dal panorama meraviglioso dove la gente, specialmente negli weekend, ama raggiungere per fare un picnic e sdraiarsi sul prato a riposare. Mi chiedo: se noi raggiungiamo queste mete perchè sono belle, pulite, ordinate... perchè quando ce ne andiamo abbandoniamo rifiuti dove ci capita e quindi non abbiamo rispetto di ciò che la natura ci ha offerto?
E' nostro dovere far sì che le persone che visiteranno il luogo dopo di noi trovino lo stesso ambiente meraviglioso che abbiamo trovato noi! E pensare che basta fare una cinquantina di metri e ci sono pure i bidoni della spazzatura. Ciò significa semplicemente menefreghismo, stupidità, ignoranza. E' questo l'esempio che vogliamo lasciare ai nostri figli? Se diamo per scontato questi gesti non lamentiamoci poi se da grandi getteranno qualsiasi cosa dal finestrino di un auto in corsa o peggio butteranno sassi dai cavalcavia... La chiave del futuro è il Bello, quello che ci entra dagli occhi fino a raggiungere il cuore. 26 anni fa, sul primo numero di questa rivista scrissi una frase che poi mi è rimasta impressa nel tempo e di cui ne sono tuttora convinto: PER FARE DEL MALE NON SERVE UCCIDERE, BASTA GETTARE UN PEZZO DI CARTA IN UN PRATO!
Gianluca Boffetti

Letto 48 volte
Altro in questa categoria: IO ME LA RICORDO LA FELICITÀ »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Link utili

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy