NewEntry.eu - L'INDIA E LA SUA STORIA
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L'INDIA E LA SUA STORIA

Etimologia
Il nome India deriva da Indo, che deriva dalla parola persiana Indù, dal sanscrito Sindhu, la storica denominazione locale per il fiume Indo. Gli antichi Greci si riferivano agli indiani con il termine Indoi, il popolo dell’Indo.Nella Costituzione indiana, e anche nell’uso comune di varie lingue indiane, ci si riferisce all’India anche con il termine di Bharat, anch’esso nome ufficiale con pari status.L’Hindustan, che in persiano significa “Terra degli indù”, storicamente è in riferimento al nord dell’India, ma saltuariamente è usato come sinonimo per l’intero paese.
Storia
Le più antiche testimonianze note di vita umana in India sono rifugi dell’età della pietra dipinti a Bhimbetka, nel Madhya Pradesh. I primi insediamenti permanenti conosciuti apparvero oltre 9000 anni fa e si svilupparono gradualmente nella Civiltà della valle dell’Indo, che risale al 3300 a.C. Seguì il periodo vedico, che gettò le fondamenta dell’induismo e di altri aspetti culturali che caratterizzarono gli albori della società indiana, e si concluse intorno al 500 a.C. A partire dal 550 a.C. si svilupparono nuove forme di aggregazione e, sorsero in buona parte del paese un discreto numero di regni e repubbliche indipendenti note con il nome di Mahajanapadas. La più importante di queste, che sarà egemone nelle vaste regioni orientali, sarà il regno del Magadha. Nel terzo secolo a.C. la maggior parte dell’Asia meridionale venne unita sotto la guida dell’Impero Maurya del sovrano Chandragupta Maurya. Questo vastissimo impero, il primo ad unificare quasi l’intero subcontinente indiano, fiorì sotto l’imperatore Aśoka, una delle figure preminenti della storia antica dell’India. L’impresa di unificare un territorio così vasto sarà emulata solo parecchi secoli dopo la caduta dell’Impero Maurya da un altro grande impero: l’Impero Gupta nel terzo secolo d.C., in un periodo definito come “l’età d’oro dell’India antica”. In quei secoli vi furono continui contatti commerciali con l’Impero Romano. Con la caduta dell’Impero Gupta sorsero nuovi regni, soprattutto a meridione dove presero forma nuovi imperi, tra cui i principali furono quello delle dinastie Chalukya, Rashtrakuta, Hoysala, Pallava, Pandya, e Chola. Nell’epoca dei grandi imperi dell’antichità, la scienza, l’ingegneria, l’arte, la letteratura, l’astronomia e la filosofia fioriranno sotto il patrocinio dei vari re ed imperatori.
-CONTINUA

Letto 1586 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy