NewEntry.eu - L'INDIA E LA SUA STORIA (2^ parte)
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L'INDIA E LA SUA STORIA (2^ parte)

In seguito alle invasioni provenienti dall’Asia centrale tra il X e il XII secolo, gran parte del nord India passò sotto il dominio del Sultanato di Delhi prima, e del più vasto Impero Moghul poi. Sotto il regno di Akbar il Grande l’India conobbe un periodo di armonia religiosa, e di fervore culturale ed economico.Gli imperatori Moghul estesero gradualmente i loro regni fino a coprire gran parte del subcontinente. Tuttavia diversi regni indigeni, come ad esempio l’Impero di Vijayanagara hindù resistettero in particolare nel sud, oltre al Regno Ahom nel nord-est. Tra il XVII e il XVIII secolo, la supremazia dei Moghul diminuì e l’Impero Maratha divenne la potenza dominante. Dal XVI secolo diversi paesi europei, tra cui Portogallo, Paesi Bassi, Francia e Regno Unito, iniziarono ad arrivare inizialmente come commercianti, ma approfittando poi delle spaccature fra i vari regni, si andarono imponendo con le loro colonie. Nel 1856 la maggior parte dell’India era sotto il controllo della Compagnia Inglese delle Indie Orientali. Un anno più tardi un’insurrezione a livello nazionale chiamata Prima guerra di indipendenza indiana mise in serio pericolo il dominio della società britannica, ma alla fine la rivolta venne sedata. Come conseguenza, l’India passò interamente sotto il governo diretto della Corona britannica come colonia dell’Impero Britannico.
Mahatma Gandhi (destra) con Jawaharlal Nehru, 1937. Nehru sarebbe diventato il 1° Primo Ministro indiano nel 1947.
Nella prima metà del XX secolo fu lanciata una lotta per l’indipendenza a livello nazionale dal Congresso Nazionale Indiano e da altre organizzazioni politiche. Negli anni venti e trenta con il movimento guidato dal Mahatma Gandhi, milioni di persone furono impegnate in una campagna di disobbedienza civile di massa. Il 15 agosto 1947 l’India ottenne l’indipendenza dalla Gran Bretagna, ma venne divisa in due governi indipendenti tra il Dominion dell’India e il Dominion del Pakistan in conformità alla volontà della Lega musulmana. Tre anni più tardi, il 26 gennaio 1950, l’India divenne una repubblica e entrò in vigore una nuova costituzione.
-continua

Letto 2059 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy