NewEntry.eu - UMORISMO

UMORISMO

SPECIALE CONTADINI
Un contadino cammina per una strada tirandosi dietro una mucca, e curiosamente fa l’ autostop! Una Ferrari si ferma e il conducente divertito offre il passaggio. Il contadino attacca la mucca dietro l’auto e si siede tranquillamente.“E la mucca ?”.
“Non si preoccupi, lei faccia come se niente fosse!”.
Perplesso il ferrarista parte e procede a passo d’ uomo, ma il contadino gli dice: “Ma perche’ va cosi’ piano? Vada pure piu’ forte”. “Ma si e’ dimenticato che c’e’ la mucca?”.
“Lei non si preoccupi, faccia come se non ci fosse”.
La Ferrari accelera, e nonostante tutto, la mucca e’ sempre attaccata dietro.
“Ma come mai questa macchina non va piu’ forte?”.
“E poi la mucca?”.
“Ma non si preoccupi!”.
Il ferrarista, innervosito, accelera, ed a 50 Km/h guarda lo specchietto, e sbalordito constata che la mucca segue tranquilla. Accelera rabbiosamente, oltrepassa i 100 Km/h , mette la terza e... giu’ a tavoletta ! A 230 Km/h finalmente: “Ecco! Vedo dallo specchietto che la sua mucca comincia a dare segni di stanchezza!”. “Cooosa?”.
“Si’ ! Ha la lingua di fuori!”.
“Ma da che parte ha la lingua?”.
“A sinistra!”. “No! Si e’ stufata di star dietro e mette la freccia per sorpassare !!”.

Un medico è chiamato una notte a casa di un contadino che gli annuncia che la moglie sta per partorire nella stalla dove è crollata. Vanno nella stalla tutta buia e il medico chiede al contadino di tenere in mano una lampada. Guarda la donna e dice: “Sei il padre di un bel maschio.
Facciamo un brindisi! No, aspetta, sei padre di un paio di gemelli maschi.
Apriamo una bottiglia! Un attimo. Vedo un altro bambino.
Allora, facciamo una festa! ‘Spetta, ‘spetta. Puoi tenere piu’ vicino quella lampada?”.
E il contadino: “Scusami, dottore, ma non sara’ che e’ la luce che li attira?”.

Un contadino ha due figli, uno pessimista e uno ottimista.
Le stesse cose sono viste sempre diversamente da due ottiche opposte sia a scuola, che nella vita o nell’amore.
Ad es. un bel voto e’ visto cosi’ dal pessimista: “Ahime’, rischio di essere visto male dai miei compagni, e poi rischio di non studiare piu’ e quindi di andare male in futuro...”.
Al contrario l’ottimista se prende un cattivo voto dice: “Bene, cosi’ in futuro mi impegnero’ di piu’, ecc”.
Il contadino afflitto da tale situazione decide di recarsi dal medico per trovare una soluzione e questi gli suggerisce: “Tu hai due stalle.
Per il prossimo compleanno tu metti una bella moto in una stalla regalandola al pessimista e un sacco di letame nella seconda stalla regalandolo all’ottimista”.
Arriva il giorno del compleanno e il contadino dice ai rispettivi figli di entrare nelle rispettive stalle per ritirare il regalo.
Il pessimista entra e trova la moto: “Ahime’, e se ho un incidente, e se me la rubano, chi e’ piu’ sfortunato di me!”. L’ottimista entra nell’altra stalla e poiche’ dopo un’ora non e’ ancora uscito, il padre va a vedere e trova il figlio tutto sporco di letame che dice: “Eppure qui sotto ci deve pur essere una moto...!”.

SPECIALE TRADIMENTI
Due vicine di casa spettegolano in cortile.  “Ho sorpreso Katia in cantina con il suo amante”
“Ah, si? E chi era l’amante?”
“Non posso dirtelo. Tantomeno a sua moglie!”

“Tesoro ami solo me?”
“Certamente, Giovanni!”
“Giovanni?! Io sono Giulio!”
“Oh scusami tanto, non riesco a mettermi in testa che oggi è martedì e non giovedì!”

Letto 2093 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

SFOGLIA L'ULTIMA EDIZIONE



NEW ENTRY TELEVISION

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy