NewEntry.eu - VIAGGIO IN KERALA

VIAGGIO IN KERALA


Il lembo di terra dell’India del Sud è chiamata regione dell Kerala ed è compresa fra il mare arabo e il Ghati occidentale. Questa area vanta una grande tradizione cultura e di storia: da qui sono passati Olandesi, Portoghesi, Arabi, Francesi Inglesi e Danesi, ovviamente sbarcati in tempi diversi, ma vi hanno lasciato segni della loro dominazione, influenzando fortemente la cultura locale.
Le acque interne del Kerala sono diventate una delle tappe obbligate per chi fa una vacanza in India. Facendo un’escursione in barca su questa inestricabile maglia di fiumi, canali, laghi e lagune, sarà possibile navigare in perfetto silenzio tra villaggi, risaie e palmeti, immersi in un’atmosfera magica e rilassante. Le belle spiagge del Kerale sono delle distese di sabbia orlate da palme che ondeggiano al vento, mentre nell’entroterra, lungo i Ghati occidentali, le riserve naturali sono circondate da piantagioni di caffè e di spezie che diffondono nell’aria l’aroma del cardamomo e della cannella. Le stazioni climatiche in collina offrono una grande serenità e straordinarie vedute delle piantagioni da tè. Per quanto riguarda la posizione dello stato, questo è rimasto sostanzialmente isolato a causa delle barriere naturali dei Ghati.
L’espressione artistica più famosa di questa regione è il kathakali, un’incredibile miscela di danza e teatro religioso, così come il theyyam, un ballo rituale sacro eseguito da individui in costume che spesso cadono in una sorta di trance.
Per le sue vastissime distese di spiagge bianche e luminose, per le sue acque pure e cristalline, la lussureggiante vegetazione ricca di palme da cocco, il tutto arricchito da bellissimi e coloratissimi fiori tropicali, il Kerala è un vero e propiro paradiso tropicale.

Letto 1554 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy