NewEntry.eu - 2013 e l’anno che verrà...
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

2013 e l’anno che verrà...


Ho letto moltissimi commenti su diversi giornali e social network relativi all’anno che ci ha appena lasciato e francamente ne è uscito un quadro tutt’altro che positivo. Sicuramente la crisi economica e la continua perdita di posti di lavoro ha contribuito a questo malessere generale unito alla paura che questa situazione possa perdurare per tutto il 2014 ed oltre.
Ma la nostra vita non è scandita dagli anni ma dagli attimi: c’è chi mentre gioiva per la nascita di un figlio, nella stanza a fianco c’era chi piangeva per la perdita del proprio caro.
Quello che mi sento di augurare a tutti voi è di essere felici e godere di ogni singolo momento perchè spesso e volentieri non torna più indietro. Credo che la felicità sia un’insieme di sfumature che dobbiamo imparare a riconoscere. Sembra irraggiungibile poi ti basta osservare tuo figlio che ti corre incontro, ascoltare la canzone che ti ha fatto innamorare, ridere e scherzare con gli amici di fronte ad una pizza, raccontare storie, aneddoti di un tempo lontano per farli riaffiorire nel presente.
Anche solo la possibilità di fare qualcosa nel momento che si sta vivendo, renderlo positivo, utile, pur nella fatica o nel dolore può renderci felici. Ogni momento porta con sé un’opportunità che possiamo cogliere.
Possiamo essere arrabbiati con la vita per ciò che non ci ha dato o ci ha tolto. Possiamo cercare di lottare contro la nostra rabbia, reggerla finché -stanca- si arrende.
Ci vuole tempo, a volte molto tempo. Ci vuole pazienza. Ma quando la rabbia se ne va, ci lascia più liberi di vedere le opportunità. La felicità è un percorso che va vissuto quotidianamente all’interno della propria famiglia per poi diffonderlo tra la gente in modo che anche coloro che non colgono l’essenza della felicità, possano in qualche modo conoscerla.
Tutto questo non è surreale anche se la felicità è minata ogni giorno dall’odio e dall’indifferenza di molte persone che per raggiungere la loro felicità effimera, non esitano a spegnere il tuo sorriso, la tua voglia di vivere, la tua voglia di amare. AMARE, ecco la vera felicità!
Amare la vita, la tua famiglia, gli amici...
Non permettiamo a queste persone di vincere sull’immensa voglia di amare che sentiamo nel profondo del nostro cuore! Buona vita!
Gianluca Boffetti

Letto 1635 volte
Altro in questa categoria: Dedica a... Nelson Mandela »

1 commento

Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy