NewEntry.eu - Divertirsi con le console?
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Divertirsi con le console?

Il 2014 è arrivato! E nel primo articolo del nuovo anno parleremo, in seguito alla richiesta di un nostro lettore, delle console. Cosa sono? Dispositivi elettronici concepiti per giocare.
La prima console è datata 1972; si tratta dell’Atari: precursore di tutte le altre.
Con il passare degli anni le console si evolvono, rivoluzionando l’intrattenimento domestico, e arrivando persino a sostituire il computer per quanto riguarda le attività multimediali e (soprattutto) ludiche.  Le prime console avevano i giochi al loro interno (numero limitato); ora le console sono multi supporti: i giochi sono venduti su dvd, Blue-ray, piattaforme online, chiavette, o sono scaricabili da internet.
Oggi le console sono vere e proprie stazioni multimediali: è possibile navigare in rete, guardare film in streaming, dvd e Blue-ray e leggere supporti quali chiavette ecc. Si parla inoltre di aggiornamenti e di espansioni.
Questi dispositivi possono essere da tavolo/fissi, o portatili. Nelle console da tavolo rientra la PlayStation (produttrice Sony, ultimo modello Ps4) utilizzata da un ampio raggio di utenti; l’Xbox (produttrice Microsoft, ultimo modello Xbox One)ideale per gli appassionati di videogiochi.
PlayStation e Xbox, con hardware simile a quello dei pc, sono concorrenti sul mercato; ultime tecnologie nel campo di super memoria, full HD e alta definizione. L’80% dei giochi esistenti si possono trovare su entrambe le console, ma nel restante 20% rientrano i giochi proprietari, come Crush Bandicoot (Sony) e Halo (Microsoft).
Console da tavolo, che si discosta completamente da quest’ultime, è la Wii (produttrice Nintendo, ultimo modello Wii U). Il suo successo riguarda l’interesse per il movimento: il suo telecomando, senza fili, rileva movimenti 3D. Per giocare a tennis? Mima il movimento muovendo il braccio.
Le console portatili comprendono invece la serie DS (Nintendo) e la PlayStation Vita (Sony). Nintendo DS funziona con cartucce di memoria, mentre la Psp Vita con UMD.
Tuttavia questi sono dispositivi sempre meno utilizzati, rimpiazzati da tablet, Iphone e smartphone.
Non si può non parlare anche di accessoristica, in quanto le console vantano una quantità di accessori e periferiche pari a quella dei computer. Si parla, in questo caso, di custodie, grafiche, telecamere, sensori, gamepad, joystick, volanti, simulazioni di postazioni.
Divertirsi con le console? Dalle gare automobilistiche, ad esercizi di attività fisica. Da gare sportive, a giochi di intelligenza. Dai giochi d’azione, a quiz culturali. Quello delle console è un mondo vastissimo.
Le console, dispositivi per il divertimento, permettono attività di gruppo e possibilità di creare mondi e personaggi virtuali (avatar). Un distacco dalla realtà, una breve fuga dalla vita quotidiana. Con i videogiochi possiamo diventare e fare quello che vogliamo: soldati, avventurieri, piloti, calciatori, musicisti. Un altro mondo? Ci si chiede, da sempre, se i videogiochi fanno male...la risposta? No, a meno che non se ne abusi.

Per qualsiasi comunicazione, domanda,
richiesta o proposta scriveteci all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.!

Alice e Stefano- HkStyle

Letto 1086 volte
Altro in questa categoria: « “ARTPOP” Lady Gaga
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy