NewEntry.eu - Provata la 500L Trekking
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Provata la 500L Trekking

MONOVOLUME DA CAMPAGNA

NORCIA – La Fiat amplia la gamma della 500L lanciando sul mercato la versione da campagna della monovolume torinese: la 500L Trekking. La vettura da sterrato italiana è disponibile con 2 motori a benzina (900 Twinair Turbo da 105 cv, 1400 da 95 cv) o con 2 motori Turbodiesel Multijet (1300 da 85 cv, 1600 da 105 cv), nell’unico allestimento disponibile Trekking. Esternamente sono poche le modifiche che differenziano questa versione dalla 500L normale: abbiamo protezioni in plastica nera lungo i parafanghi, le classiche protezioni sottoscocca in color alluminio sotto i paraurti, le feritoie sportive ai lati del paraurti anteriore, l’altezza da terra aumenta di 1,5 cm rispetto alla 500L. Per tutto il resto, il corpo vettura è immutato rispetto alla versione di partenza. Salendo a bordo, anche qui, non vi sono differenze fra la 500L e la versione Trekking, tranne nella presenza, sulla Trekking davanti al cambio, del tasto del Traction+ (utilizzabile fino a 30 km/h, questo dispositivo riesce a migliorare il grip quando una delle due ruote motrici tende a slittare; fa da differenziale autobloccante). Ed ora il momento del test drive: la 500L Trekking provata è stata la 1600 Multijet 105 cv da 25982 €. La Fiat propone la sua monovolume media in veste da quasi SUV: ecco cosa si può dire guardando la 500L Trekking. La declinazione campagnola della 500L su strada ha un comportamento tipico da monovolume: comoda e confortevole, con tanto spazio a bordo, maneggevole e facile da parcheggiare grazie ai sensori di parcheggio. A tutto questo si aggiunge la presenza di modifiche estetiche e funzionali (su tutti il Traction+) che permettono alla 500L Trekking di affrontare anche sterrati e strade accidentate. Da ultimo spazio merita il cuore pulsante di quest’auto: il 1600 Multijet da 105 cv. Questo motore è il top level della gamma di propulsori a gasolio per la gamma 500L. Le sue caratteristiche principali sono sicuramente la brillantezza, l’elasticità, una buona potenza in termini di cavalli vapore. Caratteristiche che unite a bassi costi di gestione fanno sì che questo motore sia quello da preferire in rapporto anche alla mole della 500L Trekking. Infine il listino prezzi: si va da 19650 € della 1400 Trekking fino ad arrivare a 20750 € della 900 Twin Air Turbo Trekking (Benzina), si va da 21850 € della 1300 Multijet Trekking fino ad arrivare a 22950 € della 1600 Multijet Trekking (Diesel).
Bruno Allevi da Ascoli Piceno

Letto 798 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy