NewEntry.eu - Bisogna ridere prima di essere felici, per paura di morire senza avere riso”. Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Bisogna ridere prima di essere felici, per paura di morire senza avere riso”. Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

UNA BIMBA CHIEDE ALLA ZIA...
Perchè non hai dei bambini zia???
la zia: la cicogna non me li vuole portare…
la bimba : zia hai provato a cambiare uccello??

IL BAMBINO SFOGLIA L’ALBUM
Il bambino guarda l’album di matrimonio dei genitori: - Mamma, chi è questo bel giovanotto qui con te nella foto? - E’ papà, tesoro…
- E allora chi è quel signore grasso e calvo che abbiamo qui in casa?

UN BAMBINO AL VIGILE
- Signor vigile, signor vigile!- grida un bambino – Venga subito! Mio papà sta prendendosi a botte con un estraneo! L’uomo arriva sul posto e trova due persone che si stanno picchiando selvaggiamente.
- Beh, piccolo, quale dei due è tuo padre?
- Non lo so! E’ proprio per questo che si stanno picchiando!

UNA MADRE ALLA FIGLIA:
- Che tipo è il tuo nuovo ragazzo?
E’ una persona rispettabile?
- Ma certo, mamma… Sta attento ai soldi, non beve, non fuma… ha una moglie simpatica e tre bambini beneducati!

DUE AMICI AL BAR
Due amici seduti al bar stanno facendo i soliti discorsi sulle donne
mercoledì, gennaio 25th, 2012
“Quante cose si dicono sulle dive del cinema e della televisione…e così si creano dei miti..!
Prendiamo un esempio…Sabrina Ferilli…e’ una bellissima donna, non si può negare.
Ma se tu le togli i capelli, gli occhi neri, il corpo, le labbra carnose, i seni stupendi, le gambe… che cosa resta?”
-”Senza dubbio, mia moglie!” risponde l’altro.

ALL’UFFICIO DI COLLOCAMENTO
“nome?” - “Giuseppina”
“cognome?” - “Mullin”
“sposata?” - “Si”
“professione del marito?” “Fabbricante”
“bambini?” - “No, mobili!

NOTTATE
“Cara il bambino sta piangendo”
“Dormi, vado a cambiarlo”
“Ecco, brava. E vedi di cambiarlo con uno che rompa un po’ meno i maroni”!

DOMANDE
-Papà lo sai che ieri la mamma voleva salire in cielo?
-Ma che dici, Carletto!
-Ieri ho sentito la mamma dire: Oh Dio vengo, oh Dio vengo…ma per fortuna c’era il postino a tenerla ferma

 

Letto 1476 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy