NewEntry.eu - Tu, viandante che sei arrivato fin qui, lascia un segno del tuo passaggio...

Tu, viandante che sei arrivato fin qui, lascia un segno del tuo passaggio...

LA MORTE NON E’ NIENTE
La morte non è niente,
noi siamo andati
semplicemente
nella stanza accanto.
Noi siamo noi, voi siete voi.
Per voi noi saremo sempre
ciò che siamo stati.
Dateci il nome
che ci avete sempre dato,
parlateci come avete
sempre fatto.
Continuate a ridere di ciò
che ci ha fatto sempre ridere.
Pregate, sorridete,
pensate a noi.
Che il nostro nome
sia pronunciato in casa
com’è sempre accaduto.
Il senso della vita
è sempre lo stesso.
Il filo non si è interrotto.
Perché dovremmo essere
fuori dai vostri pensieri
semplicemente perché
siamo fuori dalla vostra vita?
Noi non siamo lontani,
siamo solamente
dall’altro lato della strada.
Sant’Agostino
...ti cercheremo dall’altro lato della strada
Loredana Vighi

PERCHE’
Ho aperto.! Dietro la porta,
in silenzio, una donna elegante,
vestita di scuro, faceva piccoli gesti approssimativi.
- Che vuoi?
Le chiedo sorridendo.
Lei agitando un velo di tulle
rideva col piccolo pugno chiuso della mano che dondolava come una culla.
- Vieni - le dico
- entra raccontami di te!
La luce del ballatoio
s’era spenta creando penombra.
- Non posso entrare,
è ancora presto!
- T’aiuto io, prendo il cappotto, aspettami
Ricordo ancora quella mano che s’agitava inseguendo lembi di sogno. Poi, qualcuno, per le scale fece rumore.
- Aspettami, ti prego,
vengo con te ! 
Cercavo di trattenerla.
Piccoli sussulti di tempo
danzavano nel silenzio del pianerottolo. Poi, la piccola donna,
con un urlo tremendo, scomparve in lembi incandescenti di fuoco.
Sara

GLI OCCHI DELLA GENTE
Gli occhi distratti..
corrono dietro
a montagne di vento...
Vedono...anime perse..
dentro ad antri bui...
Dove tutto è falso..
ed effimero.....
No amore... no sentimenti..no gioia...
Soli...come chi li porta..
sono loro...
Anime perse dentro a nuvole di vapore...intossicato da mali incurabili......
Siamo soli..noi e i nostri occhi...soli...
Guardiamo e loro non v
edono nulla...ciechi di odio e sentimenti aridi...
Poi...arriva il raggio di luce..
Ed è allora che tutto ritorna “normale”....
Visibile..anche ad occhi stanchi e pieni di rabbia...
Quel sole che tutti sognano..anche se non ne sono capaci...
Quel “contatto” che mette tutto a nudo...sentimenti ed emozioni....
E...amore.......
Luly

 

Letto 1225 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy