NewEntry.eu - Negroni - Torta salata di porri e salmone
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Negroni - Torta salata di porri e salmone

Il Negroni è un cocktail alcolico dal tipicocolore arancione, ideato a Firenze dal Conte Camillo Negroni. Negli anni ‘20 il Conte era solito frequentare il Caffè Casoni ubicato nel capoluogo fiorentino e un tardo pomeriggio, stanco del solito aperitivo Americano, l’aristocratico chiese al barman Fosco Scarselli di aggiungere al suo drink una spruzzatina di gin al posto del consueto selz, celebrando in tal modo i recenti viaggi londinesi. Da quel giorno, la bevanda che l’aristocratico continuò a chiamare “il solito”, per gli altri clienti diventò “il Negroni”, uno dei cocktail italiani più amati e conosciuti al mondo.
Ingredienti
Gin, vermut rosso, Campari.
Preparazione
Misurare in un cilindro graduato 3cl di gin e versare il tutto in un tumbler basso colmo di ghiaccio. Ripetere l’operazione, aggiungendo 3 cl di vermut rosso e 3 cl di Campari. Mescolare il tutto per qualche secondo con un cucchiaino a manico lungo. Decorare con ½ fetta d’arancia e servire. gusto ACE e ½ tumbler basso di ghiaccio tritato. Frullare per 15-20 secondi e versare il tutto in un tumbler alto. Servire, decorando con ½ fetta d’ananas, 2 ciliegine e 2 cannucce corte.
USO CONSIGLIATO
Da gustare anche lungo tutta la serata.

 

Torta salata di porri e salmone

Ingredienti  per 4 persone:
Pasta sfoglia per foderare una tortiera, 250 gr di salmone affumicato, 1 porro, 125 ml di panna liquida, 2 uova, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, prezzemolo tritato.
Preparazione
Lavare un bel porro e dividerlo in due. Tagliare il salmone affumicato a listarelle e unirne metà a metà del porro, tritando finemente il tutto. In un’ampia casseruola soffriggere con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva il porro rimasto tagliato finemente a rondelline. Unire il resto del salmone e cuocere per qualche minuto a fuoco medio, allungando il tutto con ½  bicchiere d’acqua calda. Aggiungere il trito ottenuto precedentemente e continuare la cottura per ulteriori 5 minuti. Allontanare dal fuoco e lasciare riposare. Versare in una terrina la panna liquida e unire le uova. Salare e pepare a vostro piacimento, mescolando il tutto con una frusta. Quando si sarà raffreddato, aggiungere il composto di salmone e porri, amalgamando dolcemente gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Foderare con la sfoglia una teglia e infornarla a 220° per  20 minuti. A metà cottura aggiungere delicatamente il composto preparato in precedenza e portare a termine la cottura, fino a che la torta salata si presenterà quasi solida e dorata in superficie. Togliere dal forno e servire,  spolverando ogni singola porzione con abbondante prezzemolo tritato e guarnendola con qualche rondella di porro crudo.

 

Letto 866 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy