NewEntry.eu - Un grande Paese ha bisogno di una grande spesa pubblica
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Un grande Paese ha bisogno di una grande spesa pubblica

Onorevoli Deputati e Senatori del Parlamento Italiano
La sottoscritta associazione di divulgazione economica denominata Rete MMT, in persona del suo legale rappresentante Cristian Crippa (CF: CRPCST83H02A794H), La invita, nell’interesse della Nazione che Lei rappresenta, ad adoperarsi per porre in essere le azioni consentite dall’art. 81 della Costituzione. Tale articolo prevede infatti il ricorso all’indebitamento al verificarsi di eventi eccezionali, tra i quali senz’altro rientrano la grave recessione economica in corso e il dramma del dissesto dei territori. Il tasso di disoccupazione giovanile ha superato il 44% e richiede alla politica di assumere nuovamente su di sé la responsabilità di promuovere l’economia e il benessere come ha saputo fare in altre crisi economiche nella storia.
L’indebitamento deve essere ammesso nella misura in cui sia sufficiente ad invertire il ciclo economico in atto, poiché il citato articolo 81 impone letteralmente al I comma di tenere conto delle fasi avverse del ciclo economico ed al II comma di considerarne gli effetti. Ciò comporta, inevitabilmente, lo sforamento del vincolo europeo del 3% del rapporto deficit/Pil che non è più sostenibile né legittimato dalla ricerca economica.
La nostra Nazione ha assoluta necessità di immediati e significativi interventi di spesa da parte dello Stato nell’economia reale, da eseguirsi ampliando il deficit pubblico. Tali misure, a nostro parere, dovrebbero innanzitutto essere rappresentate da imponenti investimenti pubblici indifferibili e urgenti di cui il Paese necessita, che riguardano principalmente:
• il riassetto idrogeologico del territorio;
• la messa in sicurezza degli edifici scolastici;
• la bonifica delle aree inquinate del territorio nazionale;
• il miglioramento delle reti idriche e fognarie pubbliche.
Al contempo la sottoscritta associazione La invita a promuovere una decisa azione in ambito europeo finalizzata a porre una garanzia della Bce sul debito sovrano di tutti gli Stati della zona Euro, sancita in un provvedimento normativo e non sottoposta a vincoli e condizioni di alcun genere.
Queste azioni riportano il primato della politica sulla autoreferenziale ideologia dei tecnocrati e
preservano i valori ed i diritti fondamentali della nostra Carta Costituzionale. Decidere di attuare una politica economica anticiclica significa ridare concretamente una speranza alle giovani generazioni. Con tutto il rispetto nei Suoi confronti, le chiediamo di riflettere sul contenuto di questa comunicazione. Con osservanza
Rete MMT
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook| RETE MMT Lombardia

Letto 1178 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy