NewEntry.eu - "va da lei" di Anna Tatangelo
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

"va da lei" di Anna Tatangelo

Abbassa un pò la voce,
la gente dorme forse già da un pò,
lo sai che non mi piace quando mi parli così, sono mesi che mi tratti male,
la tue parole sono lame dentro me,
fanno più male di un dolore senza fine
quando la fine non c’è.

Va, va da lei, io non voglio vederti
parlare ogni notte al telefono 
e sentirti dire sotto voce...
lei non è niente per me. 
Vorrei farti trovare al posto mio
farti provare quel che sento io.
Va, va da lei, questa volta non serve una scusa non devi nasconderti,
io non voglio a casa il suo profumo,
lascialo pure dov’è
se lei ha vinto quel che ho perso io.
È inutile fermarti amore mio,
portale tante rose
tutte le spine puoi lasciarle qua,
puoi farle una sorpresa,
dopo cena puoi dormire là,
nella valigia ho messo tutte le tue cose,
pure le lacrime che ho regalato a te.
Ormai non voglio aspettare più la mia fine, quando la fine non c’è.
Rit.
Mai, ho mai pensato un giorno
di doverti perdere, io che credevo
al nostro amore indissolubile indistruttibile.
Va, va da lei, non è il caso di farla aspettare, fa presto raggiungila
e quando lei sarà tra le tue braccia,
almeno pensami un pò...
Ricordati di quando c’ero io
e quante volte hai detto, 
amore giuro non ci lasceremo mai!!!
Anna Tatangelo

Letto 1248 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy