NewEntry.eu - Per il nostro amico Aldo
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Per il nostro amico Aldo

Mio marito ed io l’abbiamo conosciuto una decina d’anni fa, alla scuola di ballo Le Rondinelle: noi principianti, Aldo con Luciana già più bravi. Eppure subito tra loro, noi due e le altre coppie di allievi si è creata una complicità e poi man mano una bella amicizia, al di là del ballo e del livello di bravura. Aldo aveva la musica nel sangue, conosceva  a memoria i testi di tantissime canzoni, e cantava a squarciagola sia a casa sia  mentre ballava; era molto impulsivo, scattava con facilità, a volte un po’ rude, di quella apparente rudezza tipica delle persone semplici e schive,  che per pudore non esprimono apertamente i propri sentimenti, preferiscono manifestarli concretamente. L’abbiamo scoperto infatti  un uomo sensibile, innamorato della sua famiglia e del suo lavoro, a cui ha dedicato tutto s e stesso fino alla malattia... Malattia  che non aveva spento la sua vitalità, il suo buonumore, la forza di combattere.
Veniva ancora spesso nella sala da ballo della nostra scuola, anche se non poteva più ballare, per stare in nostra compagnia, ascoltare musica e cantare. Non era certamente facile per un uomo attivo come lui starsene a riposo, infatti si notava la sua insofferenza e la fatica ad accettare i nuovi ritmi di vita.. La sua voglia di vivere purtroppo non è bastata...noi tutti amici della Scuola di Ballo le Rondinelle lo vogliamo salutare con tanto affetto, certi che lassù continuerà a ballare e cantare...magari in compagnia del nostro maestro Pierangelo.
Ornella Olfi

Letto 1084 volte
Altro in questa categoria: « Semi di Consapevolezza
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy