NewEntry.eu - Carezza della sera
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Carezza della sera

Intenso il dolore che le gote infiamma
l’animo fa tinnire, lo spirito esalare
in quest’ora di estremo dolore,
di infinita tenerezza.
Filoni di ricordi, vanno e vengono
irsuti, cheti, folli,
effimeri in un tutt’uno cosmico.
Lontano conduce, sorella morte per vie strette,
per monti e per piane sopra alture in fiore,
il passo fa soffermare, lo sguardo tender.
Ed è stupore, incanto, meraviglia,
gioia, dolore, amore per la vita,
affido, pace, quiete, luce.
Incanta silene, getta stralci, semina ardori
risolleva veli, con la certezza, assoluta, che domani
e domani ancora,
i tuoi occhi Rino,
la tua premura, dolcezza, pazienza infinita
saranno, carezza della sera, stella che illumina
cammino, guida.
Per te un grazie, che dal core sgorgando
al tuo giunge, indiviso, prolisso, generoso,
mansueto, infinitesimo.
Milena, la mamma di Vittoria e di Celeste

Letto 911 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy