NewEntry.eu - Libertà

Libertà

“Perché non si potrebbe provare un grande e tenero trasporto amoroso per una primavera, per tutti gli uomini? E si può anche fare amicizia con un inverno, con una città o con una campagna.” Mi piace questo sentire di Etty Hillesum, e lo condivido. Tempo fa ho riletto cose scritte in passato. Ritornare a quei tempi mi ha fatto vedere il percorso, mi ha dato il filo di collegamento all’oggi. Mentre  leggevo ritornavano a galla ricordi, stati d’animo che quasi non ricordavo più di aver vissuto. Così lontani, ma con un’ intensità che mi ha fatto riflettere. Perché quell’intensità è ancora in me, ma si è incanalata nel quotidiano. Non ha più picchi così alti e bassi, è più equilibrata, si espande in orizzontale nelle giornate. L’intensità che prima era tutta in un innamoramento, in una passione, ora va davvero verso la vita e le sue manifestazioni: persone, natura, luoghi… amo il mio lavoro, i miei amici, non solo mio marito. In questo sentire sta il senso della mia vita, ciò che mi dà gioia e mi sostiene nei momenti difficili. Qui sono libera.
Vale

Letto 1307 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
Edizione

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy