NewEntry.eu - I film del 2015
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I film del 2015

The Gunman
Il riscatto di un ex contractor. Regia di Pierre Morel. Con Sean Penn, Idris Elba, Javier Bardem, Ray Winstone, Mark Rylance. Genere Azione, produzione USA, Francia, Spagna, 2015. Durata 115 minuti circa. Da giovedì 7 maggio al cinema.
Jim Terrier (Sean Penn) ha un passato discutibile: forte di un addestramento speciale, ha operato in diverse zone pericolose come Agente Speciale Internazionale. Ma ora sta cercando di riscattarsi. È profondamente innamorato di Annie (Jasmine Trinca) e con lei è intenzionato a cambiare vita in un villaggio africano del Congo, sede di una ONG che si occupa di fornire acqua potabile agli abitanti. Ma per quanto si sforzi di cancellarlo, il passato lo ossessiona: sopravvissuto all’attentato di tre sicari è costretto a tornare in azione. Deve usare tutte le risorse per le quali è stato addestrato per sopravvivere e dimostrare la sua innocenza. Per scoprire di chi sia la mano che lo vuole morto si muoverà in lungo e in largo per l’Europa, trovando sul suo cammino persone disposte a credere in lui (Dupont - Idris Elba), vecchie conoscenze dai trascorsi non proprio limpid i (Felix - Javier Bardem) e ex compagni dalla morale discutibile (Cox - Mark Rylance).
Educazione affettiva
La scuola elementare come cammino di ricerca di senso, che ha come centralità l’educazione agli affetti. Regia di Federico Bondi, Clemente Bicocchi. Genere Documentario, produzione Italia, 2015. Durata 50 minuti circa.
È l’ultimo giorno di scuola per gli alunni della quinta elementare della Scuola Città Pestalozzi di Firenze. A ritroso, se ne ricostruisce il percorso di crescita fatto insieme agli insegnanti Matteo e Paolo: dai primi video della classe in grembiule agli esercizi teatrali a corpo libero per esprimere, oltre all’energia fisica, anche il sentimento; dall’attività didattica condivisa in classe fino alla gita scolastica con pernottamento fuori casa, fondamentale tappa di emancipazione e socializzazione. Un viaggio delicato che ha il suo esito naturale nel passaggio a un ambiente scolastico e a un’età più maturi ma non per questo meno costellati di paure, insidiosi.
Run all Night - Una notte per sopravvivere
Liam Neeson nei panni di un killer professionista
Regia di Jaume Collet-Serra. Con Liam Neeson, Genesis Rodriguez, Joel Kinnaman, Boyd Holbrook, Ed Harris. Genere Azione, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2015. Durata 114 minuti circa.
Il killer professionista Jimmy Conlon, amico fedele del boss mafioso Shawn Maguire, vive ossessionato dai crimini commessi in passato e da un ispettore di polizia che da trent’anni instancabilmente gli dà la caccia. Quando suo figlio Mike, che non vede da anni, assistendo ad un omicidio entra nel mirino del boss, nel giro di una notte Jimmy sarà costretto ad una difficile scelta.
The Butchers
Regia di Steven Paul Judd. Con Damien Puckler, Randall Bosley, Braxton Davis, Mara Hall, Tonya Kay.  Genere Horror, produzione USA, 2015.
Un gruppo di sconosciuti viene bloccato da una tempesta e non gli rimane che rifugiarsi in un museo dedicato ai serial killer. Ma quando una forza sovrannaturale resuscita la situazione degenera rapidamente. Un film che omaggia la grande commedia all’italiana senza limitarsi ad imitarla
Leoni
Regia di Pietro Parolin. Con Neri Marcorè, Piera Degli Esposti, Stefano Pesce, Anna Dalton, Antonio Pennarella.
Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione Italia, 2015. Durata 90 minuti circa.
Gualtiero Cecchin è il figlio di un imprenditore trevigiano che si è fatto da solo e di una grandama influente che ha imparato il segreto del potere, in una piccola città, ovvero conoscere i segreti di tutti. Peccato che Gualtiero non abbia ereditato il gene imprenditoriale del padre e abbia sperperato la fortuna di famiglia, ritrovandosi a dover fare ciò che non avrebbe mai immaginato: trovarsi un lavoro. Ma le idee da un milione di dollari (o così lui le crede) non gli mancano, e la più promettente (così pare a lui) è quella di fabbricare “il primo crocifisso realizzato interamente in plastica riciclata” per riprodurlo in migliaia di esemplari, pronti per la vendita sui m ercatini locali. Ma non avendo capitali di base deve rifornirsi di materia prima (o seconda, nel suo caso) da un faccendiere napoletano in odor di camorra. Attorno a Gualtiero, come un avvoltoio, si aggira Alessio Leopardi, suo cognato, un frustrato rancoroso che odia il fratello della propria moglie Elisa, insegnante di liceo cresciuta come la bella di casa da proteggere dal mondo. Alessio, che di mestiere fa il poliziotto, cerca il modo di incastrare Gualtiero e privarlo della porzione di eredità - una splendida villa nei dintorni di Treviso - che gli spetta di diritto.
Fonte: mymovies.it

Letto 816 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy