NewEntry.eu - Film in uscita nelle sale
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Film in uscita nelle sale

Predestination
Da mercoledì 1 luglio 2015 al cinema.
Regia di Michael Spierig, Peter Spierig. Con Ethan Hawke, Sarah Snook, Noah Taylor, Christopher Kirby, Madeleine West.
Genere Fantascienza, Ratings: Kids+13, produzione Australia, 2014. Durata 97 minuti circa. 
Un film-cattedrale che cerca di rendere semplice e comprensibile una trama dalla struttura complessa. Un agente della polizia temporale indaga su un caso di terrorismo. C’è una bomba pronta ad esplodere in un certo luogo e in un certo punto del tempo, eppure non riesce ad impedire la detonazione nonostante i tentativi che quasi gli costano la vita. I molti viaggi che deve compiere lo portano ad incontrare, reclutare e parlare con diverse persone che forse lo possono aiutare nella missione, tuttavia il continuo muoversi lungo la linea tempo sta cominciando a creare un po’ di confusione nella sua testa.
Duri si diventa
Da mercoledì 1 luglio 2015 al cinema.
Regia di Etan Cohen. Con Will Ferrell, Kevin Hart, Craig T. Nelson, Alison Brie, Edwina Findley.
Genere Commedia, Ratings: Kids+13, produzione USA, 2015. Durata 100 minuti circa.
Will Ferrell interpreta il ruolo di un ricco e agiato dirigente bancario che viene truffato da un suo cliente. Non riuscendo a dimostrare la sua innocenza, viene condannato a un mese di carcere di massima sicurezza. Essendo totalmente impreparato alla prigione, decide di rivolgersi a un uomo di strada che solitamente gli lava i vetri (Kevin Hart) perché gli insegni a diventare un vero duro in modo da poter sopravvivere dignitosamente a un mese di carcere.
Poltergeist
Da giovedì 2 luglio 2015 al cinema.
Regia di Gil Kenan. Con Sam Rockwell, Rosemarie DeWitt, Jared Harris, Saxon Sharbino, Nicholas Braun.  Genere Horror, Ratings: Kids+16, produzione USA, 2015. Durata 93 minuti circa.
Il remake della MGM di Poltergeist, il film del 1982 diretto da Tobe Hooper e scritto e prodotto da Steven Spielberg. La pellicola racconta di un gruppo di fantasmi che cominciano a comunicare con la piccola Carol Anne Freeling, una bambina di cinque anni che vive in California con la famiglia attraverso la televisione statica. All’inizio i fantasmi sembrano gentili, muovono gli oggetti attorno alla casa divertendo tutti quanti, ma all’improvviso diventano cattivi e cominciano a terrorizzare la famiglia prima di rapire Carol.
Buon giorno
Da lunedì 6 luglio 2015 al cinema.
Regia di Yasujiro Ozu. Con Keiji Sada, Yoshiko Kuga, Chishu Ryu, Kuniko Miyake, Haruko Sugimura Genere Drammatico, Ratings: Kids, produzione Giappone, 1959. Durata 95 minuti circa.
E’ una gustosa commedia, remake alla lontana di un successo di Ozu di decenni prima. Scoppia nel quartiere la mania degli elettrodomestici e due fratellini terribili vogliono che la famiglia compri un televisore. Di fronte a un rifiuto, iniziano lo sciopero del silenzio. L’umorismo ora è delicato, ora è molto fisico (il film usa come elemento comico anche i rumori corporali!). Il film è anche una riflessione sul linguaggio: che senso hanno le formule di cortesia che usiamo ogni giorno?

Letto 583 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy