NewEntry.eu - I banchieri si sono presi tutto...
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I banchieri si sono presi tutto...

Tutto… si sono presi tutto!
Gestendo in modo privato l’emissione del denaro e imponendo al mondo INTERESSI, i grandi banchieri hanno assunto il controllo dell’industria, dei commerci, dei servizi…
Grazie ad una classe politica corrotta, hanno ottenuto leggi favorevoli ai loro interessi, e grazie al controllo dei media sono riusciti a farci credere che quello che stava accadendo fosse un bene… Media che impongono mode, anche le più demenziali, distraggono e rimbambiscono le masse trasformandole in ottimi consumatori, polli d’allevamento in salsa umana, disposti a lavorare 3 giorni per acquistare un capo d’abbigliamento prodotto nel terzo mondo da manodopera sfruttata, solo perché firmato da una determinata griffe che fa “tendenza”… Media che distraggono il popolino mentre viene saccheggiato il loro paese… media che dirottano l’odio popolare suscitato dal malcontento verso altre fasce della popolazione, alimentando la guerra tra poveri…
Sfruttando la facoltà di stampare denaro dal nulla e prestandolo A DEBITO alle nazioni, nel giro di pochi decenni sono riusciti ad impadronirsi dell’economia mondiale…
Oggi tutti noi cittadini, anche i più oculati, lavorano per finanziare gli affari di questi grandi gruppi bancari… Banche che controllano le multinazionali, che a loro volta controllano industrie (produzione) ed il commercio di numerosi prodotti (grande distribuzione)
Chiunque (quasi tutti) faccia la spesa in un supermercato – una scelta ormai praticamente obbligata – finanzia le grandi banche che possiedono le catene di supermercati…
(A proposito di supermercati: leggi ECCO COME LA LOBBY DEI SUPERMERCATI CI HA IMPOVERITO (e ci tiene in pugno)
http://veritanwo.altervista.org/ecco-come-la-lobby-dei-supermercati-ci-ha-impoverito-e-ci-tiene-in-pugno/)
Abbigliamento: molte grandi griffe sono controllate da gruppi multinazionali.
Tecnologia: le banche sono collegate all’industria tecnologica.
Servizi elettrici: l’Italia non produce energia elettrica sufficiente per il fabbisogno nazionale, quindi compra energia atomica dalla Francia e la distribuisce nel paese: chi guadagna dalle centrali nucleari francesi che ci forniscono energia? (a prezzi esorbitanti...)
TUTTI NOI, QUOTIDIANAMENTE, LAVORIAMO PER ARRICCHIRE QUESTE MULTINAZIONALI… che come dei potentissimi aspiratori, stanno inghiottendo l’intera economia, stanno rastrellando e accentrando il denaro che un tempo era distribuito più equamente… ci stanno indebitando, e grazie ai debiti ci tolgono le case, beni REALI … e non carta straccia!

http://veritanwo.altervista.org

Letto 811 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy