NewEntry.eu - Gli occhi: il riflesso di noi stessi

Gli occhi: il riflesso di noi stessi

Nell’estensione dell’iride, colto con meraviglia nella trasparenza dei magnifici occhi tuoi palpabili nell’intensità di un verde smeraldo o d’azzurro mare, v’è celata la tua bellezza senza tempo, un’estetica pittoresca, nel tuo viso scolpito dalla dea Venere! Le pupille che si muovono al ritmo della nuova stagione, inebriano di sensualità le notti calde dell’estate, in un susseguirsi di indispensabili virtù, quali lacrime d’amore per sconvolgere l’universo opposto dagli uomini! Il contorno degli occhi, serve per captare chiazze di verità, cioè leggere nelle profonde scala nature dell’intimo inconscio, è un libro aperto sul proprio stato d’animo, è un lato nascosto di noi che viene a galla, per esplorare siti interiori sicuramente incontaminati nella rivalutazione di noi stessi! Gli occhi sono la parte principale per esibire sentimenti, sono il perno che sta al centro del sospiro, smuovono immobile staticità in questo regno della noia, non naufragano, essi, in sabbiose insenature del terreno, ma t’esortano a raggiungere il culmine dei giorni vissuti! Occhi i quali narrano di libertà per troppo tempo inseguita, vivono intensamente gli attimi persi nel soffio del vento, recuperando così il loro rapporto con la natura! Gli occhi chiari, involontariamente espongono maggiormente i segreti rinchiusi nel forziere del nostro cuore, quelli scuri invece proiettano curiosità nella misteriosità… gli occhi specchiati nella nostra anima, sono il riflesso del nostro modo di essere! … occhi!...
Fabrizio Villa da Ponte San Pietro (Bg)

Letto 1084 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy