NewEntry.eu - Non smetterai di ridere...
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Non smetterai di ridere...

Due cacciatori in Africa sono assaliti da un leone. Il primo spara ma il fucile si inceppa. Il compagno: “Cilecca!” e il primo: “No, ci mangia!”

A me le ragazze belle non dicono niente, dico davvero non mi dicono proprio niente, non mi dicono niente non mi telefonano non mi scrivono, niente di niente.

Cosa fa l’ultimo capello sulla testa di un calvo? Il monumento ai caduti.

Cos’è un matrimonio? È una addizione di due esseri, una sottrazione di divertimento, una moltiplicazione di guai e un eventuale divisione.

Un malato terminale dal dottore: “Quanto mi rimane? Un anno?”. “Meno!”. “Un mese?”. “Meno!”. “Un giorno?”. “Meno!”. Esce sconsolato e vede passare un carro funebre: “Taxi!”.

Una splendida domenica mattina l’intera comunità di una piccola cittadina texana è radunata in chiesa in attesa che la messa abbia inizio, quando all’improvviso spunta fuori il diavolo di fronte agli attoniti fedeli. Tutti escono correndo e gridando dalla chiesa, tranne un vecchio che resta seduto imperturbabile di fronte al principe delle tenebre. Satana, sorpreso e leggermente indispettito perché non è riuscito a spaventare il vecchio, si avvicina e chiede: “Ma tu lo sai chi sono?”. “Certo” risponde il vecchio. Il diavolo chiede: “Non hai paura di me?”. E il vecchio: “Assolutamente no!”. Il diavolo, palesemente incazzato, chiede: “Perché non hai paura di me, mortale?”. Il vecchio allora risponde tranquillamente: “Perché da 25 anni sono sposato con tua sorella”.

Il piccolo chiede al padre: “Papà, quando sono nato chi mi ha donato la mia intelligenza?”. “Sicuramente tua madre, perché io ho ancora la mia”.

Mi promise mari e monti. Mi regalò un atlante.

Un tizio telefona al veterinario e gli dice: “Dottore, domani le manderei mia moglie con la mia vecchia cagnetta. Le dia un potente veleno, ma mi raccomando, non la faccia soffrire!”. E il veterinario: “Va bene... ma poi la cagnetta la sa ritrovare la strada di casa da sola?”

Letto 1156 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy