NewEntry.eu - I miei vaggi di perlustrazione
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I miei vaggi di perlustrazione

Ho visto miriadi di stelle offuscare dall’area odore d’ogni guerra, capace solo di sviluppare odio tra le generazioni…
Ho compreso il dolore di madri che hanno perso le loro figlie, inconsolabili vittime di un orrore cui mi vergogno a parlarne…
Ho vissuto momenti di solitudine in quegli sguardi smarriti nella mediocrità spessa come coltre di nebbia, ci pervade di malinconica tristezza in quanto non conosce rispetto dignità. .. Tutto questo ho captato nei miei viaggi di perlustrazione, curando ogni minimo particolare  e dettagli di una ricerca che va oltre le apparenze, sapendo riconoscere i lati utili che arrivano fino ai confini della Terra. Mi sono sentito vago come un’idea che galleggia nell’orbita ogni qualvolta il mio messaggio sentimentale non sia arrivato a destinazione in quegli esseri incapaci di scrutare al di là d’ogni orizzonte, una scia di memorabili commozioni per aver visto nascere un nascituro trainante lo sbocciare di un giglio… Ecco quello che ho scoperto nei miei viaggi di dedizione, sarebbero senza senso, se non ci fossero i valori per essere uomo.

Fabrizio Villa di Ponte San Pietro

Letto 998 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy