NewEntry.eu - Biografia della stilista Sladana Krstic
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Biografia della stilista Sladana Krstic

Aveva solo sei anni Sladana Krstic quando disegnava le sue bambole su fogli di carta e poi si dilettava a creare per loro vestiti per poterle abbigliare come meglio poteva. La passione per la moda è nata dunque con lei. Il suo primo bozzetto ha preso vita quando era ancora una ragazzina: allora frequentava la scuola media e- dopo aver svolto i compiti- amava trascorrere il tempo a disegnare e a fare figurini di moda. Successivamente, comprendendo che era la strada artistica- in particolare quella della Moda-,  fosse quella che volesse percorrere dal punto di vista personale, ha deciso di iscriversi all’Istituto Artistico Di Arti Moderne e Design Di Spalato, in Croazia, diventando graphic designer. Consapevole che non si finisce mai di imparare, ha  in seguito studiato a Roma stilismo, modellistica, sartoria e ricamo a mano  presso la prestigiosa Accademia Altieri. Sladana possiede dunque  una formazione completa che le permette di realizzare step by step ogni sua creazione, partendo dal disegno tecnico (il plat) per passare alla realizzazione del cartamodello, quindi alla parte di modellistica e, infine, alla realizzazione finale in sartoria, dove confeziona e rifinisce ogni suo capo. Pur amando profondamente la Moda, la Krstic non ha mai dimenticato un suo altro grande amore: la pittura. Non per nulla usa i tessuti delle sue collezioni come se fossero dei dipinti su tela.
Adora, infatti, la tecnica della pittura su stoffa utlizzando  -in particolare- l’uso dei colori in 3D che danno volume e tridimensionalità ai suoi abiti. Inoltre, essendo un’abile ricamatrice dotata di un notevole senso estetico, riesce a rendere ancora più preziosi i suoi tessuti e, di conseguenza, le sue creazioni, davvero uniche. I suoi sono  pertanto abiti/quadri e il suo più grande desiderio è vederli indossati dalla gente.  Culturalmente affascinata dalla cultura underground e dalle avanguardie, Sladana Krstic adora lo street fashion e in un look cerca sempre di combinare armoniosamente capi e colori a prima vista incompatibili tra loro. Non per nulla  il suo stilista preferito è il visionario e ironico Franco Moschino. Nel luglio 2014 con l’Accademia Altieri ha contribuito alla realizzazione dei principali costumi del film di fantascienza “Andròn-The Black Labyrinth” e nel luglio 2015 ha partecipato alla settimana dell’Alta Moda italiana a Roma con il brand “Contrast Haute Couture” che ha lanciato con la sua amica e collega Maria Giovanna Selis e con il quale è arrivata in finale al concorso “La moda sotto le stelle” organizzato da “Glamorize”. Successivamente la troviamo nuovamente  in finale a “New Italian Fashion”, presentando a Spoleto  tre  abiti ispirati a Andy Warhol, inventore e maestro indiscusso della Pop Art.  Nel marzo e maggio 2016 ha partecipato alla trasmissione “Detto Fatto “di RAI 2 dove è stata scelta tra migliaia delle richieste a far parte della Accademia della Moda di Gianni Molaro. Nella puntata extra accademica nel maggio 2016 sempre nella trasmissione “ Detto Fatto” di RAI 2 ha vinto la sfida con altri due stilisti interpretando al meglio con i propri outfit la prevenzione con alimentazione contro le malattie.  A seguito della sua vincita nello stesso programma l’estroso stilista vesuviano Gianni Molaro ha portato al Cycas Cafè di Bacoli solo otto  abiti rispetto ai  dieci inizialmente preventivati, in modo da consentire anche alla stilista Sladana, vincitrice del concorse dell’Accademia della Moda di “Detto Fatto” (e scelta dallo stesso Molaro) di poter presentare due capi della sua collezione.
A giugno 2016 ha invece rappresentato l’ Accademia Altieri nel concorso nazionale delle nuove divise delle portalettere Poste italiane.
Sempre a giugno 2016 ha sfilato  con la propria collezione nel concorso internazionale Ferrari Passion Cult a Roma. Nel mese di luglio 2016 ha portato  la nuova collezione #PureColorExtravagantCollection in sfilata internazionale #ITALIANFASHIONDAYINROMANIA e ha sfilato ad AltaRoma con il proprio Final Work, collezione dedicata al grande Davide Bowie. Nel mese di ottobre 2016  ha sfilato  con la propria Capsule Collection a Frascati nell’evento Prima O Poi Ti Sposo nel ambito Wedding e Ceremonial, mentre nel mese successivo  viene richiesta di nuovo a portare la collezione #PureColorExtravagantCollection in Romania nella sfilata internazionale #FashionNightOut.  
A concludere l’ anno in bellezza nel mese di dicembre ci pensa la sua partecipazione in veste di ospite al FESTIVALDELLARTEAMICIZIAEDELLAPACE Italia-Uzbekistan a Pesaro dove  ha presentato  la nuova collezione. L’ anno nuovo si  è presentato fin da subito  assai produttivo e accattivante per Sladana: a gennaio  ha infatti iniziato a collaborare a livello di organizzazione e di regia backstage ad Altaroma, mentre a febbraio  è stata  confermata come giurata nel concorso nazionale I 2 MONDI al Teatro San Paolo di Roma dove ha dato vita a  un performanse inspirato alla storia di “Alice nel paese delle meraviglie”.

credito foto Claudio Martone
Addetto Stampa Laura Gorini
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
telefono:333/6434873

Letto 1037 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy