NewEntry.eu - Rue de la Reine-Blanche
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Rue de la Reine-Blanche

Questa ex strada di Parigi risale al 1393 e deve il suo nome all’Hotel de la Reine-Blanche, che era lì prima di un incendio che lo distrusse il 28 gennaio 1393. Carlo VI, fortunatamente fuggito dal disastro, decise l’immediata costruzione e l’apertura della strada. Il castello della Regina-Blanche sarà ricostruito intorno al 1480 dall’altro lato del viale des Gobelins tra l’attuale rue Berbier-du-Mets, rue Gustave-Geffroy e rue des Gobelins. Fu la casa in cui Jacques-Henri Bernardin de Saint-Pierre ha vissuto quando ha scritto il suo famoso romanzo “Paul et Virginie” nel 1786 e La Chaumière indienne nel 1790. Ha continuato a vivere lì quando è stato nominato steward del Jardin des Plantes di Parigi dal 1792 al 1793

Letto 190 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy