NewEntry.eu - Lettera a un piromane che non doveva nascere
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Lettera a un piromane che non doveva nascere

Non so se tu hai una famiglia, non so se hai mai conosciuto tuo padre, ma penso che abbia almeno una madre. Con il tuo gesto criminale hai ferito nel corpo e nell’anima persone innocenti che stavano semplicemente svolgendo il loro lavoro. Un giovane per causa tua è ricoverato in ospedale, ha rischiato la vita per salvare la sua azienda......(Auguri di pronta guarigione caro Francesco). Hai distrutto aziende, bruciato alberi, carbonizzato centinaia di animali hai tolto il pane dalla bocca dei figli di questi onesti lavoratori.
Oggi abbiamo seppellito gli animali che tu hai ucciso e portato in Ospedale diversi ustionati, chi grave e chi meno. Rifletti su quello che hai fatto o che ancora stai facendo, perché il vento potrebbe cambiare e se da scirocco diventa maestrale potresti fare compagnia alle tue vittime......
Vigile del Fuoco

Letto 145 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy