NewEntry.eu - Strada della Forra Tremosine (Bs)
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Strada della Forra Tremosine (Bs)

La Strada della Forra è considerata come “la strada più bella del mondo” e fu definita da Winston Churchill “l’ottava meraviglia del mondo”. Fu costruita nel 1913 per iniziativa del parroco di Tremosine per collegare la frazione di Pieve al porto. La strada, incastonata nelle viscere della montagna, inizia a Pieve e scende rapidamente verso il lago passando lungo la profonda spaccatura scavata dal torrente Brasa, per incontrare, a Porto di Tremosine, la statale Gardesana. E’ un percorso suggestivo, che affascina per le rocce e gli scorci del paesaggio, da percorrere lentamente per gustarsi il panorama, la vallata verde, i piccoli borghi e la vista sul lago davvero unica. La Strada della Forra è un percorso preferito dagli appassionati di trekking, unico punto d’unione fra il porto e il capoluogo. In passato era semplicemente un sentiero che veniva utilizzato per trasportare legna, carbone e altri generi di sussistenza, fino a quando nel 1913, si decise di progettare una strada vera e propria.
Il passaggio si trova all’interno di una montagna sfruttando una spaccatura scavata dal Brasa, un torrente della zona. All’interno si può incontrare una rappresentazione della Madonna, portata lì dagli abitanti di Tremosine e proclamata la patrona degli automobilisti. Per molto tempo la strada venne percorsa dai carrettieri che rifornivano di legna o carbone Campione e da poche eccezionali auto. La bretella verso Campione, oggi chiusa al traffico, fu aperta durante la prima guerra mondiale. Una piena utilizzazione della strada sarà possibile solo dopo la costruzione della gardesana Gargnano-Riva nel 1931.

Letto 554 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy