NewEntry.eu - Non ci resta che ridere...
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Non ci resta che ridere...

Un uomo va in ufficio con cioccolatini, pasticcini e spumante per festeggiare. “Cosa festeggiamo oggi?” chiedono i colleghi... “Festeggiamo mio figlio, sono diventato padre e sono felicissimo!”. “Bravo, complimenti! E tua moglie, è felice anche lei, vero?”. “Ah, non so... non gliel’ho ancora detto ...”.

Un uomo va al cinema e nota che al suo fianco c’è una bella ragazza. Con molta discrezione poggia una mano sul ginocchio di lei e questa esclama: “Versetto 663 della Sacra Bibbia!”. L’uomo ritira la mano e continua a guardare il film. Dopo poco tempo tenta di nuovo l’approccio: nuovamente la sua mano sul ginocchio della ragazza, la quale esclama di nuovo: “Versetto 663 della Sacra Bibbia!”. L’uomo allibbito desiste! Il film sta per finire e l’uomo fa l’ultimo tentativo: sguardo languido, mano sul ginocchio della ragazza la quale ad alta voce esclama di nuovo: “Versetto 663 della Sacra Bibbia”. Finisce il film, l’uomo definitivamente rinuncia e va a casa. Incuriosito prende la Bibbia, cerca il versetto 663 e comincia a leggerlo: “...E Gesù disse figliolo perchè ti fermi così in basso se più su c’è il Paradiso?!”.

Un tale domanda incuriosito a un suo amico: “Ehi! Perchè fai degli impacchi di acqua fredda a quella parete?” “... il dottore mi ha ordinato di bagnare dove ho battuto la testa!”.

Una donna entra in un bar attirando l’attenzione di un tizio che sta al banco. Questi le si rivolge e le dice: “Hai proprio un grosso culo!”. La donna è imbarazzata e scioccata da questa asserzione e facendo finta di niente cerca di evitare il tizio. Ma questi le si avvicina e insiste: “Tu hai proprio un grosso culo!”. La donna è offesa, ma cerca ancora di evitare il tizio. Questi prosegue a tormentarla: “E hai anche dei seni piccoli. Dei seni piccoli e un culo grosso!”. La donna non ne può più e decide di andarsene. Ma l’uomo la segue e le dice: “Se tu vuoi per i seni io ho un bel trucco per farli diventare grossi”. La donna è più interessata e si ferma per ascoltare il tizio. Questi prosegue: “È un trucco semplice semplice. Basta che tu sfreghi della carta igienica fra i due seni una volta al giorno”. La donna alza le spalle e manifesta tutti i suoi dubbi che ciò possa funzionare. E l’uomo: “Ma sì che funziona! Visto che ha funzionato con il tuo culo...”.

Un impiegato dell’agenzia di pompe funebri al telefono: “Certo, signore, per il funerale di sua suocera possiamo organizzare tutto noi; ma cosa intende esattamente, dicendo “velocemente e senza che soffra?”.
Quindici anni fa chiesi a una donna di sposarmi e lei mi disse di no. È uno dei ricordi più belli della mia vita.

Due postini vedono una lumaca per terra. Uno di loro la raccoglie e la butta lontano. “Perché?”. “È tutto il giorno che mi segue!”.

Un predicatore ambulante giunge in un paesino e chiede a un ragazzo informazioni per raggiungere la chiesa locale. Il ragazzo gli dà le indicazioni necessarie e il predicatore dice.” Grazie, figliolo. Questa sera farò una predica in chiesa e mi piacerebbe che tu venissi con la tua mamma, il tuo papà e tutti i tuoi amici”. “Perché?” chiede il ragazzo. “Perché - spiega il predicatore - voglio dirvi come trovare il Paradiso”. “Non mi faccia ridere! - esclama il ragazzo.- Non sapeva nemmeno dove fosse la chiesa!”.

Un condannato a morte la mattina del giorno destinato è condotto nella stanza della sedia elettrica e chiede al secondino che lo accompagna: “Che cosa mi volete fare?”. E il secondino: “Calma, si sieda su questa sedia che adesso la mettiamo... al corrente!”.

Due carabinieri discutono se un certo albero è maschio o femmina. Allora chiedono un parere a un taglialegna che dice: “Mettetevi di lato all’albero. Ecco, considerando i due coglioni ai lati direi che deve essere maschio!”.

Letto 183 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy