NewEntry.eu - Maria Grazia Loddo

Maria Grazia Loddo

Da fotomodella ad imprenditrice sognando di entrare nel circuito delle Suicide Girls. Se c’è una cosa che proprio non si può chiedere a Maria Grazia Loddo, è quella di fermarsi. Perché lei, fotomodella “curvy” fra le più richieste del momento, dalla sua Sardegna ha saputo stregare l’Italia intera. Un’isolana alla conquista della terraferma.
Dopo aver fatto strage di followers su Instagram a suon di scatti sexy ed aver realizzato qualcosa come mille shooting in dieci anni di straordinaria carriera, nel giro di un paio di mesi si è “inventata” anche imprenditrice di successo aprendo “I Giardini”, un cocktail bar in quel di Nuoro che naturalmente proprio come la titolare non passa inosservato. Tappa obbligata per chiunque voglia bere un buon drink servito da una titolare d’eccezione. D’altronde, per Maria Grazia, esagerare fa parte del quotidiano.
Per la sua testa ci sono sempre una decina di progetti da mettere in atto. In attesa di realizzare il grande sogno – ovvero quello di conquistare la cover di Playboy Italia grazie alle sue forme “plus” – nelle prossime settimane scatterà un set per entrare nel circuito delle Suicide Girls, un gruppo ristretto di ragazze belle e tatuate che fanno impazzire i loro ammiratori in giro per il pianeta. Le carte in regola per farcela le ha tutte. Fisico da urlo, curve da sballo, tatuaggi sparsi per il corpo e uno sguardo che trasuda erotismo e femminilità.

Cosa ha fatto la differenza in tutti questi anni?
Di sicuro la mia forza di volontà: se la fotografia ti piace, come la adoro io, allora sei davvero disposta a tutto. Purtroppo invece nelle nuove generazioni devo constatare che sono pochissime le ragazze disposte al sacrificio, a lavorare sabato e domenica, ad alzarsi presto alla mattina.

Come fotomodella tutti hanno imparato a conoscerti. Ma come imprenditrice…
Ho scelto di mettermi in gioco anche in questo settore. Sono stati mesi di lavoro: permessi, progetti da seguire, pratiche da sbrigare.
Ma a fine marzo ho aperto al pubblico il mio locale nel cuore di Nuoro. È un invito a tutti: se passate da queste parti, venite a bere un caffè da me…

Ed all’interno scoprirete…
Una donna da scoprire che non ha paura a mettersi in gioco, in mostra ed in discussione, che col suo corpo ha saputo realizzare autentiche opere d’arte. Appassionata di motori, madrina in alcuni dei più importanti appuntamenti rallystici italiani e testimonial per diversi brand, ho saputo mantenere lo stesso entusiasmo del 1994, quando per curiosità si buttò in questo mondo.

All’epoca, eri una fotomodella “diversa”.
All’inizio c’era diffidenza verso questa tipologia di fisico, oggi sono cercata proprio per le mie forme. Le mie misure sono 97-70-96, ho una quinta di seno e una 42 di vita. Ma la parte più bella di me restano gli occhi.

Che risultati hai raggiunto?
Tantissimi, faccio davvero fatica a ordinarli in termini di importanza e di tempo. In attesa di uscire su Playboy… sono stata protagonista di tantissimi modelsharing e shooting, testimonial per costumi da bagno ed altri brand di abbigliamento, madrina ad eventi di motori e di rally fra cui il mitico Volanti d’oro in Sicilia, fotomodella e modella per aziende del mondo della velocità.

Oltre a questo…
Sono stata ospite in televisioni locali della Sardegna per raccontare la mia esperienza di fotomodella curvy, ho recitato come comparsa in un lungometraggio del 2009. Mi sono tolta incredibili soddisfazioni, in più l’affetto dei fan che mi segue sui social mi dà una bella carica.

Tu nel quotidiano sei una donna esibizionista?
Per nulla, sono l’opposto di quella che vedete sul set! Sono gelosa della mia vita privata, riservata e semplice. Faccio la stessa vita di 20 anni fa e ne sono davvero orgogliosa. Non amo i locali, non amo i party: forse, anche per questo, il mio personaggio si è differenziato dalla massa.

Hai un sogno di realizzare?
Come detto, mi piacerebbe conquistare la copertina di qualche rotocalco nazionale, ma senza scendere ad alcun compromesso.
Nella vita quotidiana… diventare una pilota professionista, le auto ed i motori fanno parte del mio dna da sempre, in questo mondo sguazzo e lavoro come hostess nelle varie manifestazioni sportive. Ho i motori nel dna.

PH. DARIO CAPELLI
PH. LUIGI DESOGUS

CONTATTI SOCIAL
https://www.facebook.com/mariagrazialoddocurvymodel/
https://www.instagram.com/mariagrazia.loddo/?hl=it

Letto 728 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

SFOGLIA L'ULTIMA EDIZIONE



NS. CANALE YOUTUBE

Questo sito prevede l utilizzo dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione riterremo accettato il loro utilizzo

  
Privacy Policy